Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

RISTORANTE LO SCHIAFFO

Via Vittorio Emanuele 270, Anagni FR, Italia

Il Ristorante

Lo Chef e titolare, Guido Tagliaboschi, vi dà il benvenuto nel suo locale, invitandovi a degustare il  menù,  impostato prettamente con l’utilizzo di prodotti tipici, locali della nostra bella e verde Ciociaria. “Cucina tipica ed innovativa” questo è da circa venti anni il motto del Ristorante Lo Schiaffo, nato ad Anagni a metà degli anni novanta  che ha come prerogativa l'attenzione alla qualità dei prodotti e alla cortesia del servizio. Il locale si trova negli incantevoli vicoli del centro storico della cittadina medievale e deve il suo bizzarro nome al celebre “schiaffo”, o più comunemente detto “Oltraggio di Anagni” . Il ristorante presenta un’atmosfera accogliente e curata nei minimi particolari: appena si entra si è colpiti dai profumi inebrianti che provengono dalla cucina aperta e sempre in fermento, la cordialità si percepisce immediatamente dalla piacevole accoglienza offerta da un piccolo salottino posto prima della sala, dove è possibile sorseggiare un aperitivo o gustarsi un buon caffé a fine pasto, l’arredo dei tavoli e dalle sale è molto elegante senza eccessivi formalismi, ma con un gusto altamente raffinato, i punti luce ben posizionati sopra ciascun tavolo, creano un’atmosfera di riservat ezza e intimità. La cucina è molto legata alla tradizione locale Ciociara, vengono usati esclusivamente prodotti reperiti nella zona rispettando cosi quel principio di filiera corta che garantisce qualità, stagionalità e rispetto per l’economia e la cultura gastronomica locale. Sorprendente è la cura e l’originalità nella presentazione dei piatti, prodotti tradizionali come la carne di bufala si trasformano in pietanze creative e venendo cosi trasformata in un originale carpaccio stagionato servito su un letto di mozzarella anch’essa di bufala ma straordinariamente mantecata, altri piatti tipici sono: i fini fini ciociari, una pasta particolare solo di questa zona, preparati con le recaglie di gallina, il timballo di patate e baccalà con pecorino, il coniglio proposto alla ciociara con acciughe e peperoncino o porchettato con finocchi brasati, gnocchi funghi e cicorietta, zuppe di ceci, verze, cicoriette e cannellini. Anche per i dolci l’offerta è molto variegata: sbriciolata con pesche al moscato di Terracina e sfogliatine di crema e pere con cioccolata calda. La cantina presenta un’ampia lista di vini, adatti ad ogni tipo di piatto, molta importanza si dà ai vini locali, fra tutti lo storico Cesanese Docg e la Passerina del Frusinate, ma non si escludono altre etichette regionali e nazionali. Ad amalgamare tutte le caratteristiche del locale c’è il patron Guido Tagliaboschi, professionista e chef con una lunga esperienza nel settore che lo ha portato ad effettuare una scelta, quella della qualità, sempre disposto a rinnovarsi e a stare al passo con i tempi, realizza spesso eventi e incontri con personaggi di rilievo del panorama enogastronomico. Si organizzano corsi di cucina all’interno del ristorante, degustazioni tematiche, serate a tema e si offre il servizio di Catering.

Info

0775 739148
0775 733527

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: