Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Due week-end con il Tartufo Bianco

San Giovanni D'asso SI, Italia
Google+

Due week-end a San Giovanni d'Asso con protagonista il Tartufo Bianco delle Crete Senesi, il 10-11 e il 17-18 novembre 2012.
 
Ad attendere i turisti, gli stand e le specialità gastronomiche della 27° Mostra Mercato allestita per le vie del paese e all’interno di alcune stanze del Castello - a cui parteciperanno botteghe d'arte, di artigianato locale e prodotti tipici del territorio – e il Museo del Tartufo, il primo museo italiano dedicato al prezioso tubero, allestito su una superficie di 250 mq in quattro nuclei espositivi posti nei sotterranei del trecentesco maniero di San Giovanni d'Asso.

Un vero e proprio percorso “sensoriale”, in cui il visitatore viene coinvolto in un continuo gioco di riconoscimento del tubero: con il tatto indagando in alcuni orci, con l’udito distinguendo i passi del cane da ‘cerca’ o il rumore del vanghetto, con il gusto attraverso piccoli assaggi, con l’olfatto in mezzo ad altri odori ma soprattutto con la vista, in un fantastico “viaggio al centro del tartufo” che lo porterà a esplorare dall’interno un gigantesco tuber riprodotto a misura d’uomo perché ciò che abitualmente delizia il palato possa diventare una esperienza indimenticabile anche per l’occhio.

San Giovanni d’Asso però, non è solo enogastronomia: chi sceglie di visitare questo borgo antico risalente al V-VI secolo d.C., non può andarsene senza aver fatto una sosta nel suggestivo Bosco della Ragnaia, o una passeggiata nell’Area Archeologica di Pava, scavo iniziato nel 2001 da cui emerge una chiesa di età tardo antica, altomedievale e medievale che, per la fase paleocristiana trova rari confronti in Italia.

Per l’intera durata della manifestazione non mancheranno le degustazioni guidate di tartufo (su prenotazione), le apericene al Museo del Tartufo e per le vie del borgo, la cena-spettacolo al Castello (su prenotazione), gli spettacoli di strada, i momenti di confronto e gli appuntamenti golosi con i sapori senesi. E chissà che non sia proprio uno dei viaggiatori che ha seguito il nostro itinerario alla scoperta del territorio, ad aggiudicarsi il premio in palio al 3° concorso fotografico “OneClikOneWeek”, riservato ai turisti delle Crete Senesi e della Valdorcia e curato dalla Pro Loco di San Giovanni d'Asso.

Per prenotazioni contattare il 3497504247 - 0577718811 (Biancane Servizi al Turismo)

Veniteci a trovare
dal 10 al 18 novembre 2012

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: