Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Portici di Carta a Torino 2012

Torino
Google+

A Torino, la cultura è una passeggiata, grazie a Portici di Carta, la manifestazione letterario-culturale che si svolge nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 ottobre 2012, trasformando i portici del capoluogo piemontese in altrettanti salotti letterari a cielo aperto.

Due chilometri di librerie che attraversano via Roma, piazza San Carlo e piazza Carlo Felice per un totale di sessantaquattro punti vendita, grandi e piccole, indipendenti e di catena.

Vi attendono inoltre ottanta bouquinistes del Libro Ritrovato e oltre 174 bancarelle che offrono decine di migliaia di volumi. Iniziative di book sharing adatte a tutti, oltre a tanti spazi per riflessioni, approfondimento, incontri con gli autori.

Ma Portici di Carta non si limita ad offrirvi proposte di lettura, è anche e soprattutto uno spunto di riflessione e un vero e proprio festival culturale sempre più ricco, che quest'anno propone molte novità: un vero e proprio spin-off autunnale del Salone torinese di maggio.

Il programma di incontri si apre ad esempio con la Costituente del Libro, il forum con i presidenti nazionali degli editori, librai e bibliotecari ed esponenti di spicco della filiera per fare il punto sulla situazione del libro in Italia oggi. Fra gli incontri in programma allo spazio di piazza San Carlo quelli con Sebastiano Vassalli, Salvatore Niffoi e il Premio Campiello Carmine Abate che presentano i loro nuovi romanzi.

Dopo le edizioni dedicate a Italo Calvino e Goffredo Parise, Portici di Carta 2012 offre quella che è forse la più importante retrospettiva nazionale nel centenario della nascita di Elsa Morante, con una mostra al Gazebo Sambuy di libri, ricordi, lettere e un convegno con studiosi, critici, testimoni e persone a lei vicine.

Portici dedica per la prima volta un'affettuosa e inedita monografia anche a un grande editore: Sellerio. Cento vetrine della centralissima via Roma sono personalizzate con altrettanti volumi storici e recenti scelti personalmente dall'editore, anche con abbinamenti tematici.

E sul tram storico della linea 7 il sabato salgono gli autori Sellerio Francesco Cataluccio, Andrea Molesini, Paolo Di Stefano, Marco Malvaldi, Francesco Recami e Salvatore Silvano Nigro con i loro libri e i loro lettori.

In piazza San Carlo torna lo Spazio Bambini con giochi, laboratori, letture e le proposte di Uovonero Editore. I maîtres chocolatiers della Via del Gusto propongono la loro parentesi golosa fra le pagine con creazioni ogni edizione nuove e capaci di stupire.

E in Piazza San Carlo si incontrano anche i Gruppi di Lettura del Circolo dei lettori e delle Biblioteche Civiche.
Sedici grandi banner appesi sotto i portici di piazza San Carlo, nei giorni precedenti la manifestazione la promuovon

Veniteci a trovare
dal 6 al 7 ottobre 2012

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: