Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Monserrato Porte Aperte

Monserrato CA, Italia
Google+

Un week-end interamente dedicato alla cultura quello che vi attende sabato 20 e domenica 21 ottobre 2012 a Casale Monferrato per la sedicesima edizione del tour di Monumenti Aperti: 12 siti visibili grazie ai volontari provenienti da scuole, da associazioni culturali e dai proprietari dei beni che effettuano le visite guidate.

Nello stesso fine settimana tappa anche a Berchidda che partecipa per la prima volta alla manifestazione. Complessivamente nei due comuni saranno visitabili 19 siti tra chiese, edifici civili, musei e beni ambientali.

Sono visitabili 3 chiese: la Chiesa di Sant’Ambrogio, edificata in stile tardo gotico meridionale con  una pianta a tre navate, la Chiesa di Santa Maria de Paulis o della Beata Vergine Assunta, la più antica di Monserrato, già aperte nella precedente edizione e la Chiesa di San Valeriano, detta anche Oratorio che ospita il simulacro e il cocchio di San Lorenzo.


Mentre sono 2 le abitazioni private: Casa Picciau che è un esempio di abitazione padronale dei primi del novecento appartenuta ad una famiglia locale di viticoltori e Casa Foddis, un palazzotto di stile neoclassico. Sono 5 gli edifici legati alla vita civile del comune di Monserrato: la Sala Consiliare che fu costruita durante il Ventennio e ne mantiene lo stile e la decorazione, la Casa della Cultura ex Fascio che risale ai primi decenni del XX secolo e conserva al suo interno un bunker, testimonianza del ruolo di rifugio antiaereo svolto dal fabbricato durante la II guerra mondiale, la Scuola “Monumento ai caduti” cha dalla sua fondazione nel 1927 è un punto di riferimento fondamentale per la crescita culturale, sociale e religiosa dei bambini e dei giovani di Monserrato e la Colonna e statua del SS. Redentore, che inaugurata il 1settembre 1907 segna l’estremo confine a nord del paese

Di sicuro interesse un percorso del vino con la visita alle 2 cantine: la Cantina Sociale di Monserrato e la Cantina Locci Zuddas.. E infine il Bunker che si trova presso l’I.T.I.S. “Dionigi Scano”.

Tra le iniziative speciali il Comune di Monserrato, in collaborazione con la Cantina Sociale e la Cantina Locci Zuddas, organizza un concorso di idee per la progettazione di etichette per il vino, dedicato alle classi dell’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione «Antonio Gramsci». Il tema del concorso, è Monserrato e il vino.
Sempre in tema di vino, negli orari della manifestazione, nelle 2 cantine si svolgerà Wine tasting: una Degustazione di vini tra storia, tradizione e un tocco di folklore.

Di sicuro interesse anche Adotta un libro… un gesto d’amore verso la cultura: ai Giardinetti del Redentore domenica 21 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 13.00, grazie alla Monserratoteca sarà possibile ricevere in dono un libro a scelta tra quelli esposti.

Nella due giorni di Monumenti aperti saranno inoltre vi

Veniteci a trovare
dal 20 al 21 ottobre 2012

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: