Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

La cucina vastese

vasto, Vasto CH, Italia
Google+

La cucina vastese: i sapori della gastronomia abruzzese vengono da un'esperienza nella coltivazione della terra, nell’allevamento, nella lavorazione delle materie prime.

Vino e olio rappresentano gli elementi più importanti nell’economia agricola locale, le prime a fregiarsi delle diverse denominazioni e indicazioni di origine con l’olio extravergine Dop e il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano Doc.

La cucina del Vastese è molto variegata grazie alla varietà del territorio e delle culture che convivono. La cucina agro-pastorale, quella dei contadini e dei pastori delle zone montane e pedemontane, fatta di piatti semplici e saporiti, di carni ovine, zuppe e minestre, formaggi ed erbe aromatiche e la cucina marinara, che declina la varietà del pescato sposando il patrimonio di ortaggi e verdure delle colline a ridosso della costa.

Piatto tipico della cucina marinara è il brodetto alla vastese, una zuppa di pesce con pomodoro fresco, fatta con tante varietà di pesce di scoglio. E che oggi può includere frutti di mare, scampi, seppie, merluzzo, triglia, scorfano, palombo, razza e molte altre specie minori.

Uso esclusivo dei prodotti del territorio, varietà delle materie prime, che hanno spinto le vecchie generazioni a utilizzarle o a metterle insieme in maniera originale. Pensiamo al piatto come le “pallotte cace e ove”, o alla scapece, una conserva di pesce tipica del litorale vastese a base di aceto e zafferano.

I metodi di cottura sono anch'essi originali e particolari se pensiamo a “l’agnello sotto il coppo”, dove la carne viene disposta su una piastra arroventata dalla brace, sotto un grosso coperchio come era tipico nella cultura pastorale, nella transumanza e nella preparazione dei cibi all’aperto.

La pasta fatta in casa è un altro elemento molto presente nella gastronomia regionale. In tutto il territorio vastese si possono facilmente trovare le ‘sagne a pèzze’ o ‘tacconelle’, che hanno la forma di un rombo irregolare. Gli “ndorciolloni” sono una pasta fresca tagliata a mano con la “chitarra”, uno strumento tipico della cucina abruzzese.

I salumi da taglio, come il “prosciuttill” o la salamella di fegato al vino cotto di Schiavi di Abruzzo, ma soprattutto alla rossa ventricina, prodotta sapientemente in tutta la zona ed in special modo a Guilmi, Scerni, Palmoli, Carunchio, Castiglione Messer Marino, Carpineto e Roccaspinalveti, da accostare a squisiti formaggi pecorini.

Le zone montane e pedemontane, così ricche

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: