Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Le radici del futuro: Bellezza, Innovazione e Territorio

NH Hotels Ancona Rupi di Via XXIX Setembre 14, Ancona, Italia
Google+

“L’Italia è in crisi, una crisi profonda e drammatica. Ma non è un Paese senza futuro".

Si apre così il Manifesto “Oltre la crisi”, di cui sono firmatario, a cura della Fondazione Symbola, di Unioncamere e della Fondazione Edison. Ebbene, anche il nostro territorio non è senza futuro. Certo, non siamo stati risparmiati dai cambiamenti economici e produttivi degli ultimi anni. Non siamo stati risparmiati dai duri morsi della crisi che da noi, per la nostra configurazione fortemente manifatturiera, hanno fatto più male che altrove. Il tessuto economico locale è stato posto di fronte a sfide che impongono una riflessione su un nuovo modello di sviluppo. L'alta qualità della vita e la forte coesione sociale, che negli anni hanno caratterizzato positivamente il nostro territorio, sono state messe in discussione dai cambiamenti economici degli ultimi anni. Ma il nostro territorio è ricco di storia, di bellezze naturali ed artistiche.

La sfida è ricollocare su basi nuove una necessaria e armoniosa sintesi tra la vocazione industriale ed economica, culturale e turistica, la valorizzazione del paesaggio e contemporaneamente favorire lo sviluppo economico sostenibile.

Per far questo occorre parlare di Bellezza. La Bellezza come fattore produttivo determinante. Bellezza come nuovo motore di sviluppo che metta al centro la tutela del welfare e della sussidiarietà: sanità, istruzione, ambiente, sicurezza, servizi, ospitalità e relazioni umane sono valori che simboleggiano e riassumono il benessere di una popolazione. Bellezza intesa come valorizzazione del nostro patrimonio storico, ambientale e paesaggistico, capacità di progettare il proprio futuro. Bellezza come qualcosa che non si cerca, ma si vive e si valorizza.

Del resto la Bellezza è la principale caratteristica che il mondo ci riconosce ed è soprattutto un fattore decisivo su cui ricostruire la nostra democrazia e il nostro sviluppo.
La Bellezza si sposa con la cultura, che grazie anche alle nuove tecnologie, possono diventare uno straordinario incubatore d’impresa. Una via italiana alla green economy in cui l’innovazione è un’attitudine che investe anche le attività più tradizionali, dove le eccellenze agroalimentari sono un volano per l’artigianato e il turismo e viceversa, le cui straordinarie materie prime sono la qualità della vita, la coesione sociale, il capitale umano, i saperi del territorio.

Da qui dobbiamo ripartire, dal nostro irripetibile “ecosistema produttivo”. Dalla qualità, da questa via tutta italiana alla green economy. Incentivando la ricerca, l’ICT e l’innovazione non solo tecnologica, ma anche organizzativa, comunicativa, di marketing. Sostenendo, con azioni di sistema, gli sforzi di internazionalizzazione del nostro manifatturiero, delle filiere culturali e turistiche.
Nella convinzione che salvaguardare la Bellezza di un territorio significa immaginare un altro futuro, in cui anche il lavoro e la qualità della vita possono trovare un proprio, reale valore. La Bellezza per rimettere al centro il bene comune.

È questo il senso dell'incontro, da me promosso, che si terrà sabato 5 aprile alle 9:45 presso l'NH Hotel di Ancona (Via XXIX Settembre, 14) dal titolo "Le radici del futuro: Bellezza, Innovazione e Territorio".

Interverranno l'On. Ermete Realacci (Presidente Symbola), il Prof. Sauro Longhi (Rettore Università Politecnica delle Marche), il Pres.Rodolfo Giampieri (Presidente della Camera di Commercio di Ancona) e il Prof. Antonio Luccarini.

Vi aspetto, un caro saluto
On. Emanuele Lodolini

Segreteria organizzativa mail:
segreteria.lodolini@camera.it

Veniteci a trovare
il 5 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: