Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Sit-in: bomb jammer a Nino Di Matteo

Piazza Plebiscito piazza Plebiscito, Napoli, Italia
Google+

Giovedì 3 aprile davanti alle prefetture di numerose province italiane, quindi anche a Napoli, si svolgerà un sit-in per chiedere al ministro dell’Interno Angelino Alfano una risposta immediata in merito alla concessione del dispositivo ‘bomb-jammer’ al magistrato Nino Di Matteo, il PM palermitano condannato a morte da Salvatore Riina. Il ‘bomb-jammer’ è un emettitore di segnali in grado di bloccare la trasmissione di onde elettromagnetiche nel raggio di alcune centinaia di metri e di annullare l’eventuale innesco a distanza di ordigni esplosivi.
Il 3 dicembre 2013 il ministro Alfano assicurò a Salvatore Borsellino che era stato reso disponibile l’uso del ‘bomb-jammer’ per la scorta del PM Di Matteo, ma ad oggi all’impegno del ministro dell’interno non sono ancora seguiti i fatti. ‘Noi vogliamo, pretendiamo fatti – dice Salvatore Borsellino – serve che la scorta di Nino Di Matteo e degli altri magistrati in pericolo di vita sia immediatamente dotata di un ‘bomb-jammer’ di modello e sofisticazione adeguata ad impedire un’ennesima strage’.
Il sit-in in programma il 3 aprile ha lo scopo di sollecitare il ministero dell’Interno a dare seguito all’impegno assunto. L’iniziativa è promossa dal Movimento Agende Rosse in collaborazione con l’Associazione Nazionale Familiari Vittime di mafia, la rivista Antimafiaduemila e diverse altre associazioni.

Veniteci a trovare
il 3 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: