Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CORSO DI SCRITTURA CREATIVA: "La vista e la visione, il cinema e la scrittura".

Centro Sociale Acquedotto Ferrara Ferrara FE, Italia
Google+

Il corso di scrittura creativa, curato da Roberto Pazzi, giunge alla sua XIII edizione. L’edizione del 2014 vuole dedicare particolare attenzione al tema del rapporto cinema-letteratura, “vista e visione”: la prima tipica della tv, la seconda della letteratura.
Oggi la parola viene sempre più insidiata dal potere dell’immagine,
ma sempre meno si depotenzia la sua funzione necessaria all’uomo sia come parola orale, che come parola scritta. Anche la recente questione del futuro destino del libro di carta in vista della diffusione dell’ e book, o libro elettronico, si pone nell’ottica
del mutamento della percezione della parola attraverso la sua immagine visiva mediatica.
Cosa muterà, se qualcosa muterà, della lettura ? Già il passaggio
dalla scrittura a mano - o a macchina - a quella del computer aveva posto problemi analoghi, anche per la scrittura, non solo per la lettura. Ma il libro si presenta ormai come un oggetto primario,
perfetto e non perfettibile, “come lo sono la forbice, il cucchiaio, il coltello”. Non più soggetto a sostituzione, capace di convivere con altri strumenti di espressione, ma insostituibile. La storia ci insegna che l’avvento del cinema non ha distrutto il potere della scrittura, così come l’avvento della televisione non ha messo fuori gioco il cinema. I linguaggi convivono.
Le prime due lezioni del corso, di tre ore ciascuna, partiranno dall’analisi del raffronto fra due libri ormai divenuti classici e due film altrettanto famosi: “Fharenheit 451” di Ray Bradbury (1966)
e “Il Gattopardo” di Tomasi di Lampedusa.
Le successive sedici ore di lezione saranno più squisitamente attinenti
le tecniche di scrittura vera e propria: i linguaggi della narrativa, i generi della scrittura, tecniche e linguaggi editoriali,
i nuovi linguaggi, gli sms, breve storia del romanzo, il romanzo
contemporaneo, struttura e lingua, il plot principale e i plot secondari, ritmo e movimento, il punto di vista dei personaggi, scrivere in prima persona, scrivere in terza persona, scrivere un romanzo e scrivere un racconto.

CALENDARIO INCONTRI

lunedì 7 aprile
PROIEZIONE FILM: “Fharenheit 451”
di Truffaut tratto dal romanzo di Bradbury

giovedì 10 aprile
PROIEZIONE FILM “Il Gattopardo”
di Visconti tratto dal romanzo di Tomasi di Lampedusa

Corso di scrittura
dalle ore 21.00 alle 23.00
lunedì 28 aprile
lunedì 5 maggio
giovedì 8 maggio
lunedì 12 maggio
giovedì 15 maggio
venerdì 16 maggio
giovedì 22 maggio
venerdì 23 maggio

PER ISCRIVERSI

Telefonare dalle ore 16.00 alle 19.00 al numero 0532 205343
dalle ore 9.00 alle 12.00, al 0532 249893
Si prega, comunque, di comunicare la propira iscrizione inviando un’e-mail al seguente indirizzo: centrocorsoisonzo@alice.it

La quota di iscrizione per le 23 ore di lezione è di 75 euro, che si potranno pagare alle 20.30 del primo giorno del corso, lunedì 7 aprile, ad un incaricato del centro.

Veniteci a trovare
dal 7 al 8 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: