Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Bombastic Terror - 11.04.2014 - FORTE PRENESTINO

CSOA Forte Prenestino via federico delpino, Roma, Italia
Google+

Bombastic Terror è un evento punk –ultragender – dance – arty – visual - performativo a sostegno del Forte Prenestino: è una gita nell' underground oscuro tra Amburgo, Berlino, la scena post-porno spagnola e quella Nippo-romana.

Ospiti internazionali sono Mark Boombastik, unica human beatbox della scena sperimentale europea, che presenta per la prima volta a Roma il suo live, una pura botta di energia originale tra voci, effetti, ritmi e sintetizzatori cold wave e Diana Torres, porno-attivista, già conosciuta e amata per la sua vena radicale umida e disarmante, in Italia per presentare l'edizione italiana del suo libro “Pornoterrorismo”.

Gun Kawamura, artista giapponese trapiantato a Roma allestirà una sua mostra “nudisti timidi”, Nikky e Sticky Insect Trap forniranno la giusta visuale e vi faranno giocare al “pro-sex-flipper”.

A Cavo, Impy e Lady Maru andrà il compito di far ballare con sonorità deep e techno, mentre Magenta si occuperà di creare un dancefloor alternativo, con sonorità sexy dirty e bouncy bass.



READING

DIANA, la pronoterroista.


LIVE

MARK BOOMBASTIK (Human Beatbox)
Live synth punk-elettronico


PUB | DJSET

MAGENTA (Dirty booty bass)


MAIN STAGE | DJSET
freak deep tech & live set

IMPY (U-kabarett)
CAVO (Produkkt)
LADY MARU (Deeptech)


MOSTRA | SALA DA THE

“Nudisti timidi a Centocelle”
GUN KAWAMURA


VISUAL

NIKKY
STICKY INSECT CRAP



MARK BOOMBASTIK

Mark Boombastik è nato nel 1978 nel famoso quartiere Schanzenviertel di Amburgo. Inizia a fare human beatbox a 12 anni, quando la sua chitarra elettrica viene calpestata e fatta a pezzi durante una festa. Diventa in breve uno dei migliori beatboxer della scena sperimentale.

Siete pronti a inghiottire un cocktail-molotov a base di ritmi spezzati, noise, sintetizzatori brutali e voci urlanti?

Dagli anni 80 nessuno cacciava fuori dalla bocca una tale tempesta di fat beats e di colori. Mark filtra i suoi ritmi crudi e concisi attraverso speciali apparecchi analogici, creando così i suoi pezzi live. La sua pura intensità è affiancata da un’attitudine che non lascia dubbi: i suoi denti sono stroboscopici, le sue labbra sono mille amplificatori, la sua lingua milioni di rullate.


DIANA

Diana J. Torres (Madrid, 1981) è una artista multidisciplinare i cui strumenti chiave sono la performance, la poesia, il video e la pornografia/postpornografia. Nei suoi live il pubblico è in qualche modo obbligato all'implicazione emozionale, politica e/o sessuale. Diana (meglio conosciuta come la Pornoterrorista) risiede in Messico e sarà al Forte Prenestino durante il suo tour di presentazione del libro “Pornoterrorismo” già pubblicato in Spagna, Francia, Messico ed edito in Italia da Malatempora. Pornoterrorismo” è un testo essenziale del femminismo pro-sex per l'assunzione della sessualità e del corpo come territori da decolonizzare dalla repressione patriarcale, ecclesiastica e capitalistica.


GUN KAWAMURA

Gun Kawamura è nato in Giappone e ha studiato arte in Inghilterra. La sua arte non può esistere senza umorismo, cinismo e un pizzico di sensualità. Lavora con vari metodi di pittura, oggettistica e video. Recentemente ha lavorato sul tema “ Nudisti timidi”: i nudisti sono mascherati perché privi della loro identità non si vergognano di fare niente. Come la gente che porta la macchina e diventa un po’ bestia.Paesaggi urbani e strutture parossistiche, prospettive letargiche e proporzioni emotive, il movimento dei nudisti timidi sfida il teatro cittadino popoloso e popolare con la vivacità, spezzandone le regole e i ruoli con la nudità. Impregnati dalla voglia di vivere, i nudisti trasformano in giostre le strade di quartieri pallidi e grigi. Difendono la loro li...bertà con l’anonimato, nascondono le loro reali espressioni fasciandosi la testa. L’istinto tribale è gioco di gruppo, la convivialità del cibo li accomuna in una blasfema parodia delle umane debolezze. Un’ironia paradossale che avvince. Nella cornice che li rappresenta la loro presenza non è una costola spuria ma forse una piccola rivoluzione gioiosa. Anonimo non è apocrifo. Questo il paradigma dell’artista Gun Kaguamura, che dopo aver vissuto tra Tokio, New York e Londra approda a Roma, dove vive e opera nel quartiere Pigneto, suonando come leader nei Blind Birds, procedendo con un umorismo surreale su ogni etichetta che gli attribuiscono, districandosi nella matassa della cultura dominante come un lupo solitario.

Veniteci a trovare
dal 11 al 12 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: