Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Cose & non cose- Evento collettivo di pittura, scultura e letteratura

ReadyMade RM Via dei Piceni, 1 , Roma, Italia
Google+

L'Associazione Culturale ReadyMade presenta Venerdì 4 aprile, ore 21.30 l’esposizione Cose & Non Cose, un percorso tra immagine e materia che vede la partecipazione dell’artista visivo Emiliano Yuri Paolini e dello scultore Marco Pietrosanti. Entrambi formatisi nel contesto accademico romano, i due artisti si affiancheranno, in quest’occasione, all’interno di un dialogo tra opere pittorico-grafiche e sculture: la gestualità, di cui resta traccia nelle tele di Paolini, si condensa nella materia metallica dei soggetti scultorei di Pietrosanti; il colore nero del carboncino e dell’acrilico esce idealmente dalle tele e fa da linea guida sul piano formale, diventando elemento tridimensionale e plastico. Gli oggetti di uso quotidiano di Paolini, il telefono, la lampada, il ferro da stiro, sono le cose non cose che ci invitano a svelare i meccanismi della rappresentazione, dove ogni elemento non è altro che il doppio di un referente reale, dove linguaggio, segno e immagine si possono trovare l’uno accanto all’altro, sullo stesso piano semiologico e cognitivo. A fare da contrappeso alla speculazione tra quotidianità e immagine, i soggetti di Pietrosanti sembrano provenire dalla sfera del simbolo: figure umane stilizzate, ridotte a strutture, di cui conosciamo l’identità solo grazie ai titoli; danzatrici e toreri, quasi figure mitologiche, che diventano movimento fissato nella forma.
Cose & Non Cose si snoda così in una breve conversazione tra arti e artisti, riattivando nel contemporaneo l’inesauribile dibattito tra pittura e scultura, rinnovato in questa occasione da due artisti che fanno della dimensione performativa e aleatoria il punto di partenza di ogni lavoro.

di Jamila Campagna.

Biografia Marco Pietrosanti:

Marco Pietrosanti è uno scultore romano, diplomato in decorazione pittorica presso l’Istituto Statale d’Arte - I.S.A. Roma 2 (2007). Negli ultimi anni ha frequentato un corso di restauro tenuto dalla Regione Lazio, con tirocinio e attestato di Restauratore del mosaico e delle vetrato (2011). La sua ricerca sull’arte scultorea lo ha portato alla scoperta di forme e iconografie originali attraverso la lavorazione di materiali differenti (tra gli altri: ferro, rame, argilla), inserendo il carattere dell’improvvisazione. Negli ultimi anni ha preso parte a varie esposizioni e progetti, tra cui: Mediterraneo terre e popoli, Abbazia di Farfa (RI); Colori d’autunno, Teatro dei Dioscuri, Roma; mostra personale Non solo donne, Monterotondo (RM); I° simposio internazionale di scultura in travertino, Fonte Nuova (RM); improvvisazione scultorea su performance musicale, Perugia e Assisi; mostra collettiva Confronti senza frontiere, Accademia di Romania, Roma. E’ stato, inoltre, vincitore del 3° Premio di Scultura del Premio Eureka e ha realizzato un’istallazione permanente per il Cimitero Monumentale di Perugia.

Biografia di Emiliano Yuri Paolini:

Emiliano Yuri Paolini è un’artista visivo che opera anche nell’ambito della performance. Laureato nel 2003 presso l’Accademia Belle Arti di Roma, nel 2005 il Museo di Praja a Mare (Cs) acquisisce l’opera Madonna della Grotta. Negli ultimi dieci anni ha preso parte a varie esposizioni e selezioni a livello internazionale, tra cui: personale presso il Museo di Palazzo dei Capitani (Ascoli Piceno) intitolata L’ora dell’oro; selezionato dall’Unicef, dal Ministero degli Esteri e dalla Fondazione Don Luigi di Liegro per l'evento S.AGO.ME.; vincitore del Premio Internazionale di pittura PANDOSIA; esposizione all'Expò internazionale di Shangai 2010. Nel 2011 espone la serie pittorica COSE & NONCOSE in una personale al Museo d'arte Contemporanea di Briancon in Francia. Per i 150 anni dell’unita’ d’Italia realizza l’istallazione OPS - opera per i 150 anni dell’Unità d’Italia esposta alla galleria OPERA UNICA a Roma. Nello stesso anno espone alla Amart Gallery di Bruxells per la mostra Contemporary Languages.


In occasione della mostra, inoltre, verrà presentato il libro "Voglio tornare burattino" di Alessandro Parisi:

"Dopo essere diventato un bambino vero, Pinocchio è cresciuto. Oggi si chiama Pino, ha trent'anni, ed è alle prese con una vita piena di problemi. In un mondo dove l'egoismo regna sovrano, gli insegnamenti della Fata Turchina e del Grillo non sono più così utili. Per questo, giorno dopo giorno, Pino matura dentro di sè un'idea folle: e se fosse meglio tornare burattino?"

http://www.alteregoedizioni.it/

Info e costi dell'evento.
Evento per i non soci (drink, stuzzichini e tessera) 5 Euro.
Evento per i soci (2 drink e stuzzichini) 5 Euro.

Associazione Culturale ReadyMade
da lunedì a giovedì, ore 16-20
Venerdì e Sabato dalle ore 18-02.00
Via dei Piceni 1
cel. 3891075948
mail. ass.readymade@gmail.com

Veniteci a trovare
il 4 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: