Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CHIUDERE LE SEDI NAZIFASCISTE! DOMENICA 6 APRILE MANIFESTAZIONE

Cimitero Maggiore Milano, Italia
Google+

DOMENICA 6 APRILE ORE 15.00
MANIFESTAZIONE - Parata musicale e spettacolare
Contro Austerity, razzisti e fascisti. Indietro non si torna!
Chiudere le sedi nazi-fasciste!

Decenni di corruzione politica, grandi opere inutili (TAV, MUOS, EXPO) – ghiotte occasioni per distribuire denaro pubblico ai mafiosi protetti dalla politica istituzionale –, super pensioni e consulenze, pagate a peso d’oro dagli enti pubblici, creano oggi debito e crisi e gettano per la strada tutti i noi, quelli che da soli sono deboli.

Quelli che non hanno amici ‘ai piani alti’.
Quelli che aspettano per mesi case popolari che comuni e regioni tengono vuote e riscaldate.
Quelli che non hanno più un reddito, che hanno perso negli anni istruzione, salute e dignità.
Quelli che non devono assolutamente capire che i buchi di bilancio non li creano i loro diritti, che la politica dell’austerity si regge su una grande menzogna, grazie alla quale i ricchi sono sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri.

I nuovi fascismi (da Alba Dorata in Grecia al movimento di Le Pen in Francia) servono a dividere quelli che uniti possono riappropriarsi dei loro diritti, dando al povero un nemico, uno più povero di lui, soprattutto uno che si vorrebbe diverso da lui: anni fa era il ‘meridionale poltrone’, ora è il ‘migrante parassita’. Lealtà e azione Hammer skin, Casa Pound, Forza Nuova parlano di rivoluzione, ma inneggiano a Hitler e Mussolini, agli stragisti di piazza Fontana e di Bologna, allo sterminio di massa, alla purezza della razza, al ruolo subalterno della donna, alla violenza quale repressione della libera sessualità. Grottesche marionette nelle mani di chi è interessato a diffondere paura e ignoranza, si candidano alle elezioni per avere un posto alla greppia del parlamento e del governo. ‘Duri e puri’, si dicono, ma i loro capi, molti dei quali incriminati per delitti di mafia, si servono della politica per crearsi lucrosi business (come quello turistico di Fiore, il gerarca di Forza Nuova) e si alleano con partiti politici ora presenti in Provincia e Regione, quali Fratelli d’Italia, ossia con quegli stessi gestori di ALER e dei beni pubblici che hanno innescato l’emergenza abitativa che ben conosciamo, ingoiandosi quasi 400.000.000 negli ultimi 10 anni.

Appartengono al passato, come i teschi, le croci celtiche, gli ideali perversi che portano sulla punta del coltello.
Ecco i grandi valori che questa feccia spera di poter diffondere aprendo in zona Certosa una nuova sede di Lealtà e azione hammerskin.

La Milano antifascista, antirazzista e meticcia non li vuole e il 6 aprile dirà no a qualunque spazio concesso alla feccia razzista nei nostri territori Noi non torneremo indietro!
Tutta la cittadinanza che odia il fascismo, l’austerity, la precarietà diffusa è invitata a partecipare al corteo che partirà da Viale certosa, angolo Cimitero Maggiore.


--

Veniteci a trovare
il 6 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: