Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Trek alle Isole Eolie 28 giugno-4 luglio 2014

Isole Eolie - Lipari Lipari ME, Italia
Google+

Primo giorno: Partenza da Torino Caselle con il volo delle h 13.30 (ritrovo h12 in aeroporto). Arrivo a Catania Fonanarossa h 15.30. Navetta per Milazzo. Traghetto per Lipari, la più grande e popolosa isola dell’arcipelago, con la cittadina principale estesa ai piedi della rocca del Castello, tra i porti di Marina Lunga e Marina Corta. Sistemazione in B&B a Lipari. Cena in un ristorante del paese.
Secondo giorno:spostamento in barca all’isola di Vulcano e salita al cratere ancora attivo, il più giovane di tutto l’arcipelago. La salita è accessibile ad un normale escursionista e permette di osservare le solfatare, e la conseguente cristallizzazione del minerale in superficie.Concluderà la mattinata un trattamento termale presso le pozze di fanghi sulfurei e le adiacenti fumarole, a circa 20 m dalla costa. Giro pomeridiano di Vulcano e Lipari in barca. Spostamento in barca all’isola di Alicudi, la più occidentale dell’arcipelago ed anche la più selvaggia. Sistemazione in appartamento con trattamento di mezza pensione.
Terzo giorno: colazione in pensione. Escursione alla vetta dell’isola, Piano Filo dell’Arpa (m 662, 2-3 ore), antico cratere ormai colmo, tramite mulattiere dotate di ampi scalini in pietra. Bagno pomeridiano al porticciolo dell’isola, caratterizzato dalla presenza di soffioni freddi. Spostamento in barca a Filicudi e sistemazione presso la pensione Villa La Rosa.
Quarto giorno: colazione in pensione. Escursione al villaggio abbandonato di Zucco Grande (1 h circa) e al villaggio preistorico di Capo Graziano, situato sulla sommità dell’ampia insenatura tra Filicudi Porto e Pecorini. Capo Graziano ha restituito una tale abbondanza di reparti tanto da dare il nome alla cultura eoliana dell’Età del Bronzo. Spostamento con la barca all’isola di Salina e sistemazione in appartamenti presso la località Lingua, frazione di Santa Marina di Salina. Cena in albergo.
Quinto giorno: colazione in albergo. Salita al Monte Fossa delle Felci (m 968). Discesa tramite sentiero panoramico al paese di Malfa. Spostamento in barca a Pollara, anfiteatro naturale a picco sul mare, ciò che rimane di un antico cratere, una conca fertile baciata dal sole nella quale la principale attività degli abitanti è la raccolta dei capperi in primavera ed estate. Con la barca raggiungeremo nuovamente Marina di Salina e Lingua. Passeggiata e visita a Santa Marina di Salina. Cena con il “pane cunzato” da Alfredo, bar conosciuto per le ottime granite. Pernottamento in albergo.
Sesto giorno: Trasferimento in barca a Panarea, la più piccola delle Eolie, e visita del paese. Sull’isola si possono compiere, in mattinata, alcune semplici passeggiate, raggiungendo Cala Junco, forse l’insenatura più bella e suggestiva dell’arcipelago. Panarea è attorniata dallo Scoglio Spinazzola e l’isola di Basiluzzo. Trasferimento a Stromboli in barca, pranzo libero e sistemazione in pensione al borgo S.Vincenzo. Partenza per la salita al vulcano alle h 16. Da millenni il “gigante nero” si staglia con tutta la sua imponenza sul mare blu intenso ed è come un faro per i naviganti. Tre sono le bocche in attività, con cicli di una decina di minuti circa. Rientro in tarda serata. Cena in pizzeria.
Settimo giorno: Colazione in paese. Visita di Stromboli e mattinata libera per lo shopping e bagni nelle cale raggiungibili a piedi. Giro in barca di Stromboli con eventuale pranzo a bordo e tappa a Strombolicchio. Trasferimento in barca a Lipari, con visita di cale e grotte per il bagno. Aliscafo per Milazzo alle h 13 circa. Trasferimento in bus pubblico all’aeroporto di Catania Fontanarossa. Partenza per Torino Caselle con il volo delle 19.40

Informazioni e prenotazioni:
347.5837722—assocdiomedea@alice.it
Quota di partecipazione: 800 euro. Scadenza iscrizioni: 20 maggio.

Veniteci a trovare
il 28 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: