Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Kawamura Gun LIVE! at Fanfulla

Forte Fanfulla Via Fanfulla da Lodi 5, Roma, Italia
Google+

La musica che ha avuto più influenza sull’artista giapponese è stata quella britannica, pop-rock dalla metà degli anni ’60 alla metà degli anni ’70. L’influenza maggiore è stata quella del glam-rock ed in particolare Marc Bolan. Durante il processo compositivo e strumentale dei suoi album, la ricerca è orientata a non seguire in modo pedissequo le influenze del passato ma a riattualizzare e rielaborare in modo personale il concetto di melodia e arrangiamento rock. Possiamo annettere anche la pittura e la scultura tra le arti tutt’ora praticate da Gun, per far intendere meglio la sua natura poliedrica e la sua apertura mentale. Tra le sue influenze musicali c’è un ventaglio che spazia da The Aynsley Dunbar Retaliation,Free, XTC, Television, Toru Takemitsu, Kinshi Tsurata,Yura Yura Teikoku...etc.


Chi lo ha incontrato per le strade del Pigneto in questi anni lo riconosce e ne apprezza l'originalità, chi pensa di non averlo mai visto è un cattivo osservatore. Un artista Gun Kawamura, la cui sensibilità, umorismo e cura per le cose più semplici lasciano senza fiato, un gentleman in frangetta che poco o nulla detiene o brama e sfugge a qualsivoglia definizione; la sua musica ne riflette il carattere profondo, ironico, giocoso, onirico e allo stesso tempo consapevole. La sua gentilezza spiazza, la sua memoria santifica. Il nuovo album Yaizooma(Geograph Records), undici brani scelti con fatica tra le sue composizioni. In quest'ultimo album Gun riesce a dare carattere ad ogni canzone spaziando su temi diversi e osando nuovi accostamenti: le canzoni parlano della sua infanzia, della natura dei piccoli insetti, di ritratti e quadri, di erotismo e molto altro. Il tutto sempre con spontaneità e coraggio.

http://geographissues.blogspot.it/

Veniteci a trovare
il 4 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: