Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

AUCAN dj set // 17 APRILE // PARCO FISTOMBA "Across the University"

Parco Fistomba via Ponte Ognissanti (Zona Stanga Portello), 35129 Padova, Italy, Padova PD, Italia
Google+

Across the University chiude col botto! Per la terza e ultima sera vi presentiamo uno dei gruppi più importanti del panorama electronic dance europeo!

ENTRATA GRATUITA

-------------------------------------------------------------------------------------
AUCAN

Aucan nasce come progetto a distanza via internet fra Jo Ferliga, Dario Dassenno (già membro della Were Like Tetris Royal Orchestra) e Francesco D'Abbraccio.

Dario e Francesco scrivono tracce ibride utilizzando batteria, campionatori, chitarre e laptop. Nascono le prime tracce di quello che diventerà il primo demo degli Aucan intitolato Source:code.

Ad interessarsi al progetto è Julien Fernandez di AfricanTape. A ottobre 2008 la label francese pubblica il primo album ufficiale della band, l'omonimo Aucan, che porta il gruppo a ricevere le prime attenzioni da parte della critica discografica. Pressoché sconosciuti, gli Aucan compiono nel 2009 un tour per l'Europa, suonando in club indie e underground.

L'8 febbraio 2010 pubblicano un EP, DNA (AfricanTape). Nell'EP il gruppo collabora con Jacopo Battaglia (ex batterista degli Zu e di The Bloody Beetroots Death Crew '77) e con Giulio Ragno Favero (Il Teatro degli Orrori), il quale gira anche il primo videoclip ufficiale della band, Crisis. Il brano è considerato dalla band come il nucleo originario della propria musica, ed è il primo pezzo in cui gli Aucan mischiano noise rock, dub e grime, dando origine a quello che molti giornalisti poi definiranno "noisetronic" o "noisestep".

Nel 2012 la band con una "svolta elettronica" presenta un disco di remix di Black Rainbow. Il disco vede la collaborazione, tra gli altri, di Mick Harris e di Will Brooks (Dalek). Durante l'estate la band apre per i Chemical Brothers e viene invitata personalmente dai Placebo (conosciuti durante il tour di DNA) per aprire le date di Roma e Verona della band inglese. Partecipano inoltre ad alcuni dei più importanti festival di musica elettronica europei, come "Fusion" e "Marsatac" con un nuovo show a cavallo tra rock e dj-set.

Successivamente gli Aucan pubblicano in free download altri due singoli, New Day Rising e Rusty, più una serie di remix (fra cui Brothertiger, Iori's Eyes e Die Antwoord). Sempre sul sito ufficiale pubblicano alcuni mix techno/bass realizzati per le riviste Dj Mag e Tsugi. Collaborano con Niveau Zero al brano The Cross contenuto nell'album Jasmine, pubblicato su Ad Noiseam Records nell'ottobre 2012. Due terzi della band partono poi per una serie di DJ/VJ-set lanciando ufficialmente il progetto AUCAN DJ/VJ SET che esordisce a Nantes l'inverno stesso.

Nel 2013 presentano il nuovo LIVE "Visualize" in anteprima alla Defense (Parigi). Segue un brevissimo tour di 4 date. In estate producono la canzone In orbita, di Gué Pequeno che gira intorno a un campione del brano Razzi arpia inferno e fiamme dei Verdena. Nel pezzo canta anche Fabri Fibra. Contemporaneamente rilasciano vari bootleg in free download fra cui Copycat di Kelis e OPR di Gesaffelstein e il nuovo singolo A better place, prodotto con Stabber. Il pezzo viene recensito da uno dei più importanti blog EDM americani, Do Android Dance confermando la "svolta" elettronica degli Aucan. Poco dopo esce il remix ufficiale del brano di Bloody Beetroots feat. Paul Mccartney and Youth "Out Of Sight" che viene recensito dai principali blog di musica bass e trap in USA superando i 100.000 plays in meno di una settimana.

Veniteci a trovare
il 17 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: