Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

LISTA DELLE COSE DA PREPARARE ( ... per un paio d'anni)

In Tutto Il Mondo Milano, Italia
Google+

PREMESSA
Questa lista, come altre liste analoghe in varie lingue straniere su FB (es.:"Be Prepared" to do list) è un promemoria realizzato "ad abundantiam" tenendo conto dei consigli di N.S. Gesù Cristo dati al suo ultimo Messaggero, il profeta Maria della Divina Misericordia (MDM), per noi tutti attraverso messaggi ancora in itinere che preparano l'Umanità alla Sua Seconda Venuta, la cui pagina italiana è messaggidagesucristo.wordpress.com

COME PROTEGGERSI:
Durante gli ultimi 1260 giorni della Grande Tribolazione che, secondo questi messaggi divini, è iniziata il 22 Dicembre 2012, non dovranno mai mancare: 1) la preghiera del "Sigillo del Dio Vivente" (si scarica direttamente dal sito), da appendere in casa e portare sempre con sè dopo averla fatta benedire, a protezione nostra e dei nostri familiari; 2) se abitate in zone particolarmente a rischio e volete sentirvi più sicuri, procuratevi anche uno spray al peperoncino; 3) candele benedette, fiammiferi e accendini; 4) acqua benedetta; 5) libri sacri, medagliette, statuine e immagini sacre benedette, coroncine del Santo Rosario; 6) stampate i messaggi di Gesù finchè sarà possibile farlo, le "Crociate di Preghiera" e le "Litanie"; 7) se avete animali domestici, proteggeteli con medagliette o croci benedettine; 8) mai come ora è stato così importante accostarsi spesso al Sacramento della Confessione e della Santa Eucarestia: le anime che durante l'Avvertimento saranno in stato di grazia, godranno della visione beatifica di Gesù Cristo senza soffrire i dolori del Purgatorio.

CONSIGLI PRATICI
1) Presto le valute di tutto il mondo saranno carta straccia. Come suggerisce Gesù nei messaggi dell'1 Gennaio 2011 e dell'8 Luglio 2011 "acquistate monete d'argento o d'oro"; potete ordinarle nelle gioiellerie, ma affrettatevi, perchè molti hanno già capito a cosa stiamo andando incontro e in giro se ne trovano sempre meno. Il consiglio è molto saggio: vi ricordo che durante la crisi economica mondiale del 1920 furono proprio le monete d'oro e d'argento a raggiungere un valore inestimabile.
Nel messaggio del 23 Novembre 2010 Gesù disse “Ci vorranno solo tre anni prima che i segni di questo complotto si svolgano sotto i vostri occhi”. E tre anni vuol dire entro il 23 Novembre 2013!!
2) Chi può, stando al messaggio dell’1 Giugno 2012, faccia scorte di cibo e acqua che possano durare un paio d'anni. Chi ha la possibilità di poter stivare in garage o in cantina bottiglie di acqua e cibo che possa durare un paio d'anni, segua questi consigli: 1) calcolate il fabbisogno medio settimanale di confezioni di acqua (lt.1.5 x 6) nella vostra famiglia e moltiplicate x 52: avrete la quantità di confezioni che consumate mediamente in un anno.
3) Chi non potrà farlo, si procuri pastiglie per la potabilizzazione dell'acqua. Altrimenti versate dieci gocce di Amuchina in un litro d'acqua e aspettate: dopo un'ora l'acqua sarà disinfettata.
4) Andate spesso nei vari supermercati e catturate le offerte.
5) Iniziate ad acquistare cibi in scatola e nei barattoli a lunga scadenza, sempre calcolando il vostro fabbisogno medio.
6) I cibi a breve scadenza andranno comprati per ultimi, così come i surgelati.
La scorta di questi ultimi non deve superare i 3 mesi, e gli articoli vanno costantemente consumati e rimpiazzati con altri a scadenza più lontana.
7) Pianificate tutte le necessità del vostro neonato, o bambino, durante i suoi primi 3 anni di vita, o della sua età evolutiva.
8) Ricordate che quello che avrete comprato non sarà mai "troppo": servirà per i più poveri e bisognosi.
9) Chi ha la possibilità di poter coltivare un orto compri semi, alberelli da frutto, verdure, ortaggi e li coltivi.
10) Se non avete risparmi ma tuttavia avete una busta-paga e spazio in casa, chiedete un piccolo finanziamento ORA: bastano 6.000 euro per un'abbondante scorta alimentare.
11) Se non avete proprio nulla, ricordatevi che Dio non abbandona mai i Suoi figli, e che l'unica cosa che non dovrà mai mancare sarà il nutrimento per le nostre anime: la Santa Messa, la Confessione e la Santa Eucarestia.
Vi invito, pertanto, a non aspettarvi che i vostri sacerdoti facciano scorte di ostie e di sacramentali, perché non lo faranno.
Nel messaggio dell’1 Giugno 2012 Gesù chiede a tutti noi Suoi discepoli di provvedere; quindi ciascuno di noi faccia sin d’ora sia scorte di ostie piccole per i fedeli, sia scorte di ostie più grandi per la transustanziazione.
Prima che il successore del Santo Padre Benedetto XVI, così ci avverte Gesù, ne vieti l’uso.

SE DOVESSERO MANCARE GAS, LUCE E ACQUA
Non conosciamo la data dell’Avvertimento, a cui questi messaggi divini ci preparano, tuttavia abbiamo delle indicazioni ‘termometro’: 1) dal messaggio del 5 Marzo 2011 sappiamo che sarà legato a un evento importante in Vaticano, e da quello dell’1 Giugno 2011, del 19 e 20 Febbraio 2013 che Benedetto XVI avrà già lasciato non solo il Vaticano, ma anche Roma, dopo essere stato accusato di crimini mai commessi; 2) dal messaggio del 10 Febbraio 2012 sappiamo che dei terremoti saranno avvertiti, come parte di un piccolo castigo, prima dell’Avvertimento; 3) è anche uno dei 10 segreti di Medjugorje, che quindi 3 giorni prima saranno annunciati all’umanità.
Siccome nel messaggio del 29 Settembre 2011 siamo stati avvisati che in vista dell’Avvertimento è necessario avere candele benedette e una scorta di acqua e cibo che duri un paio di settimane, consiglio di tenersi pronti, quando il momento sarà vicino, e riempire di acqua la vasca da bagno e altri recipienti in casa: ci servirà per cucinare, lavarci e per riempire lo scarico del water, da usare con parsimonia.
Completate in casa tutti i lavori che necessitano della corrente elettrica.
Fate una pulizia profonda della vostra casa e della vostra auto in modo da tenerle igienizzate il più a lungo possibile.
Controllate che le luci e le ruote della vostra bici siano a posto.
Lavate in lavatrice e stirate quanto più indumenti possibile.
Munite porte e finestre di inferriate (se abitate ai piani bassi) e di zanzariere che d'estate vi permetteranno di dormire con finestre aperte (non avrete più i climatizzatori) proteggendovi da insetti molesti, rettili e topi.
Tenete in casa colla per topi: cattura ogni "ospite" indesiderato.
Tenete sempre pronti recipienti idonei a raccogliere l'acqua piovana, e costumi da bagno in modo da potervi docciare all'aperto durante le piogge estive.
Procuratevi coperte e piumoni; stufe a gas e bombole di gas per il riscaldamento e per cucinare.
Se avete la cucina elettrica, procuratevene una da campeggio a gas, coi rispettivi attacchi.
Procuratevi torce e scorte abbondanti di batterie, piccole lampade da lettura a batterie.
Pensate anche ad eventuali ricambi per la vostra auto o moto.
Procuratevi dei bidoncini per la benzina o miscela da tenere come scorta (utilizzando tutte le precauzioni e norme di sicurezza possibili).
Rendetevi quanto più possibile autonomi da tutti i fornitori.

PRODOTTI ALIMENTARI (E NON) A LUNGA SCADENZA
Detersivi (e ammorbidenti) per il bucato e le stoviglie. Strofinacci e spugne, prodotti abrasivi.
Detergenti e igienizzanti per la casa (pavimenti, sanitari, vetri, legno, mobili).
Per l'igiene personale: spugne, spazzolini, dentifrici, shampoo, bagnodoccia, detergenti per l'intimo, saponette.
Sacchetti per i rifiuti, carta igienica, guanti monouso, fogli in alluminio, pellicola trasparente, carta da forno (da usare come fondo-pentola per cucinare sporcando il meno possibile) fazzoletti, tovaglioli di carta, rotoloni di carta assorbente da cucina; piatti, bicchieri e posate in plastica.
Sale, zucchero, the, caffè, olio di oliva e di semi, condimenti ed erbe aromatiche, dado, lievito in polvere, latte in polvere. cacao in polvere, biscotti secchi o in polvere, cioccolata, nutella, burro di arachidi.
Vino, coca-cola, birra, aranciata, succhi di frutta, latte di mandorla, ecc ...
Pasta di vari formati, pastina, riso, cous-cous, purè di patate, minestrine, passate di verdura e risotti vari liofilizzati (consigliati Star e Knorr).
Preferite il cous-cous alla pasta a lunga cottura: d'estate basterà versarlo in una pentola d'acqua riscaldata al sole ed è già pronto senza bisogno di gas.
Frutta in scatola sciroppata o in succo naturale. Frutta secca.
Preparati per creme, budini e dolci vari.
Pelati in scatola e passate di pomodoro, pesto, ragù e sughi per la pasta.
Scorte di carne in scatola in gelatina o in patè da spalmare, prosciutto e wurstel in scatola.
Pesce in scatola, anche condito con vedure: tonno, sgombro ecc ...
Verdure, legumi e ortaggi in scatola a volontà: ce n'è per tutti i gusti.
Non dimenticate il cibo per i vostri animali domestici e tutto il necessario per la loro toilette.
Se non potete, o se doveste rendervi conto che il loro "chip" è diventato un rischio per la vostra incolumità, lasciateli liberi: il Signore provvederà a loro.

PRODOTTI ALIMENTARI A BREVE SCADENZA
In mancanza di luce, tenete presente che d'inverno i prodotti in frigo e nel frezer si mantengono bene fino a 3/4 giorni. Chi avrà la neve, può procurarsi un contenitore e mettervi dentro i surgelati e i cibi da frigo coperti dal ghiaccio: si manterranno più a lungo.
Completerete la vostra scorta con:
prodotti surgelati, latte, formaggi e latticini, uova, pasta ripiena fresca e secca, burro, verdure fresche, frutta fresca, panna da cucina e panna spray.
Biscotti, cereali, fibre, merendine e panettoni anche farciti, farina.

MEDICINALI E PARASANITARI
Fate scorte delle medicine di cui i vostri familiari necessitano, sia per le malattie in corso sia per eventuali ricadute di natura virale o batterica a cui sono soggetti.
Scorte abbondanti di salviettine umidificate per neonato, da utilizzare per l'igiene personale.
Creme rinfrescanti e lenitive (ottime all'aloe vera) e scorte di buste di ghiaccio istantaneo che, se non serviranno per ustioni o ematomi, saranno di grande sollievo contro la calura.
Prodotti depilatori (lamette, schiume da barba, ecc...), scorte di assorbenti e pannolini per donne e bambini.
Scorte di "frontline" per i vostri animali domestici, shampoo preventivo contro la pediculosi per voi, insetticida e disinfestanti per casa e giardino.
Spray e stick contro le punture d'insetti, insetticida e candele alla citronella.
Integratori di proteine, vitamine e sali minerali.
Tachipirina, antibiotici, sciroppi per la tosse, mal di gola, mal di testa, mal di pancia, dolori mestruali, aspirine, gastroprotettori, diuretici, fermenti lattici, enterogermina, farmaci lassativi e contro la dissenteria, vicks, spray nasali e farmaci contro il raffreddore.
Creme e pomate lenitive, emostatiche, per ematomi, ustioni e strappi muscolari.
Cotone idrofilo, disinfettanti, cerotti, siringhe, termometro, garze sterili, pastiglie per sterilizzare l'acqua, shampoo secco (per noi e i nostri animali) o senz’acqua come 'Fructis Garnier'.

Veniteci a trovare
il 9 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: