Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Lo Spirito dell'Accademia Carrara - Firenze

Firenze
Google+

Lo spirito dell'Accademia nell'arte grafica a Carrara - Firenze, dal 13 al 23 novembre 2012.

La mostra che verrà presentata al Bisonte martedì 13 con il patrocinio dell’Accademia di Belle Arti di Firenze e dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, è la prima del suo genere, e riunisce i tredici docenti di Tecniche dell’Incisione delle due Scuole: Maria Causa, Eugenio Cecioni, Stefano Ciaponi, Serena Conti, Monica Franchini, Simonetta Leonetti, Eva Lipartiti, Arianna Loscialpo, Silvia Montanelli, Maurizio Olivotto, Paolo Parisi, Fabiola Ungredda, Laura Zanobini. 

Due Accademie, due realtà presenti sul territorio toscano, ognuna con la propria identità, con rapporti in comune compreso l'interscambio di docenti che negli anni si sono avvicendati. Quella di Firenze ha una tradizione e una storia centenaria; quella di Carrara, di vita più recente, ha come disciplina più importante la scultura, per l'ovvia vicinanza alle cave di marmo e richiama un gran numero di scultori da tutto il mondo. In entrambe vive la scuola di tecniche dell'incisione.

Questa mostra non vuol essere un confronto, ma presentare un panorama dei lavori di docenti che preparano gli allievi all’affascinante disciplina della grafica d'arte. Quindi tredici maestri: tre di Carrara e dieci di Firenze, quasi tutti giovani che recentemente hanno sostituito la "vecchia guardia", come lo scrivente.

Le scuole di incisione in Toscana, devono molto ad un maestro, che direttamente o indirettamente, è stato l'esempio per tutti, nell'Accademia fiorentina e al Bisonte, amico e collaboratore di Maria Luigia Guaita: l’incisore Rodolfo Margheri al quale verrà reso omaggio con una selezione di opere.

La mostra resterà aperta fino al 23 novembre 2012 con il seguente orario: dal lunedì al giovedì: 9-13/15-19, il venerdì 15-19.

Veniteci a trovare
dal 13 al 23 novembre 2012

Info

gallery@ilbisonte.it
05521342585

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: