Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Gara di ballo al Cus 2 - riservata agli universitari 6 giugno 2014

Cus Via Jacopo Corrado, 4, Padova PD, Italia
Google+

Questa volta avrete tutto il tempo per prepararvi ;-)
Si potrà iscriversi anche singolarmente e formare le coppie in seguito.

All'interno dei Ludi del Bo' il Cus organizza una gara di ballo riservata agli universitari di qualsiasi Università, anche estera (Erasmus o altro).
Per partecipare è sufficiente che uno dei partner della coppia sia universitario (studente, docente o personale T.A.), ci saranno due graduatorie distinte: per le copie formate da solo universitari e per le coppie "miste".
Per assistere alla manifestazione l'entrata è completamente libera. I maestri potranno assistere i loro allievi concorrenti anche nel "recinto" prima dell'entrata in pista.
La partecipazione è gratuita ma, per ragioni assicurative, sarà obbligatoria l’iscrizione al Cus (5 euro per gli universitari). Chi già è iscritto al Cus non paga nulla.
C'è la possibilità di usare gratuitamente gli spazi Cus per gli allenamenti con le modalità dettate dall'Ufficio "dei Ludi".
Per chi vorrà essere seguito nella preparazione alla gara sarà attivato un corso specifico “Coreografico” presso il Cus.
Il regolamento di gara si ispira al Regolamento del "World Salsa Championships" come quest’ultimo deriva dal regolamento per il pattinaggio artistico, categoria “danze”. Il regolamento può essere richiesto e consegnato all'atto dell'iscrizione.
All’atto dell’iscrizione si dovrà specificare la scelta della disciplina di ballo (salsa, bachata, merengue e Tango argentino) e lo stile (N.Y.Style, Free Style, cubana, tradicional, salòn, nuevo, espectàculo).
Per ogni stile è importante la caratterizzazione di ogni stile di ballo, in particolare si dovrà rispettare: il portamento, il tempo musicale da seguire, il passo da eseguire, l’eventuale “percorso” sulla pista e il movimento del corpo; oltre a questo, saranno valutati dei giudici anche i particolari salienti, ad esempio: la posizione del piede e della mano.
Per ciascun ballo potranno essere presenti figure acrobatiche e/o virtuosismi, come nel pattinaggio artistico, queste figure, in rapporto alla difficoltà di esecuzione, potranno apportare punti preziosi per la valutazione finale.
Per garantire l'obiettività i giudici di gara saranno incompatibili con il ruolo di Maestri o Istruttori di ballo nel ballo che giudicheranno.
Presso l’Ufficio dei Ludi sarà disponibile il modulo di iscrizione, dove il concorrente dovrà precisare la disciplina scelta, il tipo di ballo e lo stile prescelto.
Gli organizzatori potranno decidere se raggruppare nello stesso confronto gli stili in gruppi omogenei (ad esempio: “Tango espectàculo” e “Tango salòn”) o tenere separato ogni stile.
Per ciascun ballo la competizione verrà svolta se a confrontarsi saranno almeno tre coppie. Nel caso si presentino coppie insufficienti per una reale competizione, in luogo della gara, le coppie che si saranno presentate avranno la facoltà di eseguire un'esibizione.
I concorrenti, se lo vorranno, indicheranno per iscritto la scuola di provenienza per annunciarla prima dell'esibizione, durante la manifestazione è ammessa la distribuzione e l'esposizione del materiale pubblicitario delle scuole dei concorrenti.

Veniteci a trovare
il 6 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: