Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Small Talk @ Impact Hub Siracusa ::: ITI & Augusta Smart

Zo Centro Culture Contemporanee Via Mirabella 29 , Siracusa SR, Italia
Google+

Small talk
#smalltalk #impacthub

2 APRILE ORE 17.00 – 19:00 @ Impact Hub Siracusa

Vi ricordate ITI? l’unico progetto siciliano in gara al bando Che Fare nel 2013?

Il progetto è rimasto silente per un po’ ma non invano. La scorsa estate infatti Marco Micheletti, bresciano di origine, trapiantato a Roma per lavoro e innamorato di Augusta per casualità della vita, ci contatta per parlarci di un sogno nel cassetto: venire a vivere in Sicilia, scommettendo, con la sua idea imprenditoriale, sulla valorizzazione turistica di Augusta e il suo territorio che, come altri in Sicilia, è scisso tra spettacolari fondali sottomarini, aree naturalistiche e storiche di formidabile pregio e vecchi e nuovi stabilimenti di uno dei poli petrolchimici più grandi in Europa, retaggio del miraggio industriale degli anni ’50.

Marco adesso è pronto a presentare il suo progetto, ancora un prototipo, ma sente che è giunto il momento di confrontarsi con gli interlocutori istituzionali, industriali e cultuali di questo territorio.

Il 2 aprile ad Impact Hub Siracusa, torniamo a parlare di ITI e presentiamo il progetto ITI@Augusta, il primo di una lunga serie di progetti che speriamo di potere incubare e sostenere nel nostro spazio. Una prima piccola risposta ad una delle più grandi sfide di Siracusa e di tutto il sud est della Sicilia: promuovere il ricongiungimento delle due anime divise: il Polo Petrolchimico, settore in lento declino sul quale questa porzione di territorio ha prosperato negli ultimi 50 anni, e la vocazione storica, archeologica, monumentale, paesaggistica di questi luoghi già patrimonio Unesco dell’umanità.

Veniteci a trovare
dal 2 al 20 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: