Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Processione dell'Anno Vecchio

Appignano del Tronto AP, Italia
Google+

Il 2013 è alle porte e come sempre Appigliano del Tronto si prepara ad un sontuoso benvenuto!

Domenica 30 dicembre 2012, come è ormai tradizione, il centro storico di Appignano del Tronto diventa teatro della tradizionale "Precessiò de l'anne viecchie", la tipica e folkloristica manifestazione appignanese che celebra le esequie del defunto anno e festeggia la nascita del nuovo e che prosegue fino al 1 gennaio 2013.

L'evento inizierà il giorno 30 dicembre con il percorso purificativo e l'apertura della camera ardente. Dalle ore 21.00 infatti il visitatore potrà affrontare un goliardico viaggio attraverso le inclinazioni più profonde del comportamento e della morale umana.

Le scene che si sviluppano lungo il percorso rappresentano in forma allegorica i sette vizi capitali: Avarizia, Accidia, Superbia, Invidia, Lussuria, Ira, Gola. Il percorso, terminerà con il banchetto degustazione Pro-Loco e la visita alla camera ardente, la quale, verrà definitivamente aperta al pubblico dalle ore 23.00 con le confessioni ed il pianto delle comari. Infine, alle ore 24.00, in presenza della compagnia del "vescovo" si svolgerà l'estrema unzione e la benedizione a vino cotto.

Il giorno 31 dicembre prima della Processione, si svolgerà il consueto "cenone dei parenti stretti". Il banchetto è rivolto a coloro che intendono partecipare attivamente al corteo funebre, e condividere, come "parenti stretti", il dolore per la perdita dell'amato vecchio.

Il cenone vero e proprio ha invece inizio alle ore 19.30 con l'aperitivo di benvenuto e termina tassativamente alle ore 22.45, quando tutti i commensali, urlando a squarciagola il proprio dolore e recitando arcaiche litanie, si accoderanno al carro funebre per raggiungere la piazza principale.

Ha inizio così il goliardico corteo funebre formato da grotteschi personaggi e costumi simboleggianti i mesi dell'anno, i quali, accompagnati dalla banda strombazzante a tutto fiato una buffa arietta funebre, sfilano per le vie del paese portando sbiadite ghirlande.

Le fiaccole della "compagnia bonamorte" ed i lumini accesi lungo le rue rischiarano il passaggio del "vescovo", che con una grossa e variopinta mitria in capo e voce stentorea, officia il funerale aspergendo di vino gli astanti.

Segue il carro funebre, sospinto dall'umano bue e asinello, che avvolto dall'allegria della folla procede a scossoni e sembra sfasciarsi ad ogni sobbalzo. Sul carro, la grande bara dell'anno vecchio che allo scoccare della mezzanotte, verrà data alle fiamme dalle "guardie romane" in Piazza Umberto I, e tra fiaschi di vino e spettacoli di fuochi, si accoglie festosamente la nascita del "bambinello", ovvero il nuovo anno.

Gli auguri si intrecceranno e si moltiplicheranno nella splendida cornice del centro storico di Appignano del Tronto, sotto il cielo dipinto dalle luci del grande spettacolo pirotecn

Veniteci a trovare
dal 30 dicembre 2012 al 1 gennaio 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: