Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Danza dei 5 Ritmi con Maharani

Osho No Mind - la via delle nuvole bianche via San Filippo 8 bis, Napoli, Italia
Google+

Ideata dalla danzatrice americana meglio conosciuta come “urban shaman” Gabrielle Roth, la Danza dei 5 Ritmi è una danza estatica, una meditazione in movimento, uno splendido linguaggio che ci consente di radicarci e connetterci con il nostro essere e le nostre potenzialità, con i ritmi del cuore.
Seguendo i 5 Ritmi entriamo in contatto con le fasi della vita e con i cinque tipi di energia che la caratterizzano. I cinque ritmi - Fluire, Staccato, Caos, Lirico e Silenzio - corrispondono a cinque passi che riportano l’individuo al suo equilibrio interiore.

Nel primo Ritmo, Fluido, danziamo la nostra nascita, ritroviamo una connessione con il corpo, l’energia femminile, la Terra; nello Staccato la musica cambia, diventa ritmata, così danziamo la nostra crescita, l’unione con il fuoco, il dirigersi e il rafforzarsi dell’elemento maschile;

nel Caos, lasciamo cadere le inibizioni e diamo al corpo la possibilità di sperimentare le vette più alte della sua espressività e energia vitale; siamo nella maturità, danziamo per contattare la parte più istintiva, poetica e creativa del nostro essere;

nel Lirico, danziamo la magia dell’ignoto, la musica rallenta, l’aria diventa rarefatta, i movimenti quasi senza peso, lasciamo che la trasformazione accada;

nella Quiete/Silenzio, facciamo ritorno a casa, nella nostra interiorità. Danziamo finché crolliamo. Danziamo, perché non c'è nient'altro che la nostra danza.

Il movimento è medicina, non appena il corpo si arrende ad esso,
l’Anima ricorda la sua Danza. Gabrielle Roth

“Danza semplicemente per Dio.
Non c’è bisogno di essere tecnici – perché Egli non è un esaminatore.
Danzerai semplicemente come un bambino piccolo… come una preghiera.
Poi danzare avrà una qualità totalmente differente.
Sentirai per la prima volta che stai facendo passi che non hai mai fatto prima;
che ti stai muovendo in dimensioni che non hai mai conosciuto.
Una terra poco familiare e sconosciuta sarà attraversata.” Osho

mahaMaharani Pan si forma a Napoli, diplomandosi in danza classica e contemporanea presso l’Accademia Lyceum di Mara Fusco. Si perfeziona in Italia e all’estero, frequentando l’Accademia di Victor Ullate a Madrid, studiando con Lily de Cordoba, Angel Atienza, Riccardo Nunez, Chiara Alborino e Fabrizio Varriale. Partecipa come solista a svariate rassegne di danza contemporanea, quali VISUAL APPROACH (Napoli), DI SECONDA MANO (Napoli), Pagina Bianca (Lanificio 25-Napoli), e in coppia nella rassegna 8MAX di Roberta Garrison (Roma), e per la serata conclusiva del Napoli Teatro Festival Italia. Insegnante trainer del metodo Bones For Life, insegna danza classica e contemporanea, conduce laboratori di danza educativa in scuole pubbliche di primo grado, collabora con danzatori coreografi, poeti e scultori. Dopo lunghi anni di ricerca per/ dentro/ attraverso la danza , nel 2008 viene Iniziaziata al Sannyas, che decreta la definitiva liberazione della sua espressione artistica. L’incontro con Osho arricchisce il percorso di rinnovati bagliori, sentori, di spiritualità. Risveglia le memorie del corpo. La danza diventa meditazione, nella meditazione La Danza. La decodificazione confluisce nella danza Libera, espressiva, primigenia, in cui ritrovare il Piacere, il Rito, il Rispetto del proprio corpo; la Cura delle Ossa. La consapevolezza del movimento. In qualche luogo approdata, ma in nessuno arrivata, è costantemente in cammino.

Per piacere chiamaci per avvisarci della tua presenza i nostri numeri sono 081 668628, 328 1091897 (Devagni), 333 4361537 (Amita)

Veniteci a trovare
il 4 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: