Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

In visita del piccolo gioiello Borgo San Dalmazzo

Borgo San Dalmazzo CN, Italia
Google+

Sono tanti i gioielli nascosti tra i monti e le vallate delle regioni italiane da scoprire e apprezzare per un weekend particolare, insolito, che possa offrire svago, fuga dalla città, contatto con la natura, itinerari artistico-culturali, a chi desidera conoscere il patrimonio storico di queste piccole perle, come Borgo San Dalmazzo.

Finesettimana vuole farvi conoscere il piccolo Borgo San Dalmazzo, che si trova nel piemontese, alle porte di Cuneo da cui dista solo 8 Km.

Il Borgo San Dalmazzo è parte della Comunità montana Valle Stura di Demonte, un comprensorio montano formato da altri comuni quali Aisone, Argentera, Cervasca, Demonte, Gaiola, Moiola, Pietraporzio, Rittana, Roccasparvera, Sambuco, Valloriate, Vignolo e Vinadio.

Cosa visitare a Borgo San Dalmazzo?

Nel centro storico del borgo si trova - in piazza Martiri - la Confraternita di San Giovanni Decollato (tela del pittore cinquecentesco Giovan Angelo Dolce), della fine del 600. Portandosi sulla centrale via Roma si può ammirare la solenne Torre civica.

Da visitare anche la Cappella di Sant'Anna, la Cappella di San Rocco del Cinquecento, la Cappella di San Dalmazzo, vicina al torrente Vermenagna e la Cappella di San Magno, con il caratteristico campanile di forma triangolare; il Santuario di Monserrato. Poco lontano da Beguda, potete godere la leggera che sgorga dalla sorgente Camorei, molto apprezzata.

Itinerari storico - artistici: cosa visitare nei pressi di Borgo San Dalmazzo?

A Boves, a 4 Km di distanza, si trovano il Museo del Fungo e di Scienze Naturali, il Museo della Castagna, il Museo della Resistenza.

A 8 Km si trova la Casa Museo Galimberti, la Fondazione Peano, il Museo Civico.

Nel paesino di montagna Valdier si trova il Museo della Segale.

Il prodotto tipico e la fiera Fredda

Tipico di questo paesino, è la chiocciola alpina, alla quale è dedicata la tradizionale Fiera Fredda, una particolare elicide che vive sui massicci calcarei del versante meridionale delle Alpi Marittime ed in particolare nelle valli attorno a Borgo S. Dalmazzo.
Molto apprezzata per la sua tenera carne bianca, la lumaca è nota per le sue qualità chimico-bromatologiche. L’ambiente naturale delle erbe aromatiche dei boschi e dei pascoli montani in cui nasce e cresce questo animale, le conferisce il sapore peculiare.

Dove soggiornare

Per il vostro soggiorno in questa località potete considerare questa soluzione economica e strategica offerta dal Melograno, posizionato al punto di partenza di tre principali v

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: