Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Allacciate le cinture | 02.04 Piantate in terra come un faggio o una croce | 03.04 Through Empties

Officina Giovani piazza dei Macelli, 4, Prato PO, Italia
Google+

Che la nuova programmazione abbia inizio!!!

mercoledì - theatre
giovedì - live music
Tutte le sere vi aspettiamo al nostro bar Il Faro

Questa settimana:

merc 02.04|ore 21.30| Piantate in terra come un faggio o una croce di e con Elisabetta Salvatori

Lo spettacolo racconta le vite di Caterina Benincasa e Beatrice Bugelli, ovvero, Santa Caterina da Siena e Beatrice di Pian degli Ontani, la poetessa pastora. Le due donne non si sono mai incontrate: a dividerle ci sono secoli di storia e ad unirle un'infinità di fili sottili e affascinanti. Entrambe analfabete, entrambe nate in famiglie umili si rivelarono straordinarie e caparbie comunicatrici. In due epoche, dove era difficile tutto, figuriamoci essere donna e umile, divennero riferimento di compaesani e di potenti, di intellettuali e pontefici, di disperati e sovrani
https://www.facebook.com/events/703391813060924/?fref=ts


giov| 03.04| ore 22.00| Through Empties
Coreografia: Sara Nesti
Musica: Claudio Riggio

La performance è il risultato di un laboratorio di ricerca sulla danza e
musica estemporanea guidato dal musicista e compositore Claudio Riggio e
dalla coreografa Sara Nesti.
Il “vuoto” come spazio di azione creativa è stato il tema portante del
ciclo di incontri da cui è nato questo atto scenico in continuo divenire.
Attraversare il vuoto significa aprirsi alle possibilità spogli di tutto,
pronti a modellare ciò che si presenta durante il percorso, ma anche a
lasciarsi modificare

Il gruppo di lavoro è formato dai danzatori che hanno partecipato al
seminario MossoVivo nel 2012 e da 8 musicisti della Scuola di Musica G.
Verdi di Prato.
https://www.facebook.com/events/623246257754927/?ref=3&ref_newsfeed_story_type=regular

Veniteci a trovare
il 2 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: