Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

VERBAL + Dianetica + Teich

Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito via Watteau, 7, Milano, Italia
Google+

Tornano i live del giovedi con tre super gruppi!
A questo giro passano a trovarci i Verbal con la presentazione del nuovo EP “Called War”, succoso preludio all’uscita del long playing prevista nei prossimi mesi. La loro musica la definiscono trans-rock: la pienezza dei suoni con fitte trame trame ritmiche, fa si che i Verbal siano una delle realtà italiane emergenti più interessanti degli ultimi mesi.
Prima i Dianetica, direttamente da Roma mischiano viaggi sonori e grunge rumoroso. I Teich, che si pronunica Taich, portano un po' di psichedelia e post rock da Brescia.

17 aprile 2014, dalle 22.30

- Verbal
www.facebook.com/verbaltrust
verbalband.bandcamp.com/album/verbal

- Dianetica
www.magicalmisteryvan.it/epk

- Teich
www.teichband.com
soundcloud.com/teich-band/sets/promo-2013/s-pf1lT
www.facebook.com/pages/hashtag/237067266454779


::VERBAL::
Il nucleo Verbal comincia a muovere i suoi primi passi a fine 2009, ed è composto da Marco Torriani (tastiere, voci sature, campionatore, tubi, giocattoli e sonagli), Isaia Invernizzi (chitarra, omnichord), Sebastiano Ruggeri (batteria) e Gregorio Conti (basso). Il gruppo trova il proprio assetto definitivo nel giugno 2013 con l'ingresso di Alessandro Adelio Rossi (chitarra, Moog) dopo il proficuo cammino percorso con il chitarrista Marco Parimbelli.

Tornano a marzo 2014 con l'ep “Called war” che segue l'omonimo album d'esordio, pubblicato ad aprile 2012 e che li ha portati ad esibirsi su oltre cento palchi in tutta Italia.
La musica dei Verbal è rigore matematico e non solo. Panorami acidi e immediati, urla radiofoniche oltre la cortina di ferro, fitte trame ritmiche che si ripetono inesorabili. Tenta di ricomporre il mondo fin dove è possibile. Ne immagina un'utopia dove tutto conviva in un'alternanza di implosioni ed esplosioni. Non ha una faccia ma varie, non ha una lingua ma molte, non ha un genere ma tanti. Poliforme e poliglotta, inquieta e trans-genere. Anzi, trans-rock.

Contamina math-rock e funk, post-rock cinematico e rumorismi. Vive di poliritmie e sovrapposizioni. E' un quadro di Escher, un intestino di gomma e metallo, il parcheggio di un centro commerciale. E' il battito del tuo cuore in scompenso. Dentro la metropoli in cui ti sei perduto. Due chitarre, un basso, batteria e tastiere che formano un mosaico di influenze e rimandi vissuti con piglio vitaminico e squarci di evocazione palpitante. Un suono che va oltre la musica ed usa le lingue come cose, privando le parole del loro significato. Per raccontare l'ipertesa afasia moderna con l'urlo ritmico-elettrico di un animale sonoro di 350 kg.

::DIANETICA::
Nasciamo nel 2010 con l'intento di fare musica rock. In realtà nasciamo molto prima, quando Matteo Marini (voce e chitarra) e Adriano "Mudd" Bartoccini (batteria e cori) si incontrarono tra le fronde di un pero per contendersi l'ultimo frutto rimasto. Nonostante le nostre origini sub-urbane amiamo la natura e il nostro obiettivo è fare un concerto eco sostenibile per caprioli sordi in cima al gran sasso.

La formazione attuale è il risultato di numerosi cambi al basso. Nel 2011. Il risultato è un lavoro grezzo e diretto, "un grunge rumoroso e senza compromessi, ma non facilmente collocabile, che a tratti si tinge di atmosfere metal-noise" (Clap Bands Magazine). La rivista il Sottosuono lo descrive così: "Lamenti e convulsioni sbilenche, pause inconsistenti e ripartenze letali, c'è qualcosa di teatrale a riempire le ossessive progressioni dei Dianetica, nelle esplosioni sonore impazzite, nelle frasi ripetute e nei concitati passaggi ritmici."

Dianetica significa "attraverso la mente" (e non ha nulla a che fare con discutibili corporazioni simil-religiose)

::TEICH::
Si scrive Teich come Reich ma si pronuncia Taich.
Teich è un lago di nevrosi, con pareti di psichedelia sonica, quadratura ipnotica di armonie circolari.
Teich è un insieme metallico di pensieri disordinati, è asfalto tradotto in linee trasversali.
Teich chiude.
Ed inizia.
___________________________________________________
ingresso a sottoscrizione libera

giovedi 17 aprile 2014 - dalle 22.30

Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito
via Watteau, 7
Milano
www.leoncavallo.org
facebook.com/leoncavallospa
twitter.com/@leoncavallospa

::::::::::
Clicca "Mi Piace" sulla pagina www.facebook.com/leoncavallospa per essere sempre informato sulle iniziative e gli eventi del Leo su Facebook.
::::::::::

- Arrivi al Leoncavallo con la metro 3 fermata Sondrio, con il bus 81 e 43, con la bici sulla pista ciclabile e se fai tardi può usare la linea N42 che ti collega con la principali fermate della metropolitana che va tutta la notte. Per qualsiasi altro spostamento, vi consigliamo di consultare http://www.atm-mi.it/.

- Se proprio vuoi usare la macchina non viaggiare da solo, così tutti troveremo più facilmente il parcheggio e inquineremo di meno

- Dalle 20.00 è possibile cenare presso la Cucina Pop, quindi puoi venire presto, non pagare l'ingresso e evitare la coda

- Per tutti i concerti al Leo, non esistono prevendite, non bisogna compilare nessun modulo, mandare mail di prenotazione, ne tanto meno servono tessere!

- Tenta di venire con i soldi contati, così non ti riempiremo di monete

- "Ingresso a sottoscrizione" significa semplicemente che il prezzo, non è un semplice ingresso, ma che con quei soldi finanzi e sottoscrivi appunto tutte le attività del Leo.

*****

Veniteci a trovare
dal 17 al 18 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: