Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Real D.O.C. Immagini di Origine Controllata

BottegArt Corso Umberto Primo, 7, Acquasparta TR, Italia
Google+

4 workshop con i migliori documentaristi italiani, organizzati ad Acquasparta da BottegArt e Teatri di Nina.
4 appuntamenti con grandi registi per parlare di documentario, da aprile a settembre 2014.
Piero Cannizzaro sarà il primo ospite in Corso Umberto I n. 7. Seguiranno Luca Ragazzi e Gustav Hofer, dopo di loro Agostino Ferrente e Giovanni Piperno e, per chiudere in bellezza, Cecilia Mangini.
Sabato 12 aprile, Piero Cannizzaro regista e autore di numerosi documentari, inchieste, reportage, spot e docu-fiction, protagonista di Festival nazionali e internazionali darà il via al ciclo di incontri.
Il workshop inizierà alle 14:30 e, intorno alle 17:00, il regista proporrà il suo Il cibo dell'anima, di cui poi continuerà discutere con i partecipanti.
Alle 21:00 dello stesso giorno ci sarà una proiezione pubblica del film di Cannizzaro Ossigeno. Il documentario che racconta la storia di Agrippino Costa: una vita estrema, feroce, drammatica, sfociata nella poesia, nella scrittura, nella pittura.
Questa sarà la struttura che seguiranno tutti gli incontri.
A maggio toccherà a Luca Ragazzi e Gustav Hofer, co-autori di due documentari pluripremiati nei festival di tutto il mondo e di un terzo che pare proprio seguirà lo stesso destino. Presenteranno i loro film Italy: Love it or Leave it e What is Left?
A giugno sarà la volta di Agostino Ferrente regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, direttore artistico e produttore musicale, e Giovanni Piperno regista e fotografo, autore insieme a Ferrente del premiatissimo Le cose belle.
Dopo la pausa estiva, a settembre chiuderà il ciclo la grande Cecilia Mangini. Pilastro del film documentario insignita, nel 2009, con la Medaglia del Presidente della Repubblica con la motivazione: “per aver trasmesso alle generazioni future, attraverso la sua attività di cineasta documentarista, alcune delle più belle immagini dell’Italia degli anni ‘50 e ‘60”.
Un'occasione davvero imperdibile di conoscenza e confronto per tutti gli appassionati e gli aspiranti cineasti.
Le iscrizioni sono già aperte.
Per informazioni e iscrizionii: fb Botteg Art o tel. +39 3493119761, @ bottegart@gmail.com

Veniteci a trovare
il 12 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: