Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Balletto e Spettacolo in Calabria

Palmi RC, Italia
Google+

Un appuntamento con il balletto e le musiche russe, i gospel e il tradizionale concerto di Capodanno a Palmi in tre appuntamenti del 17, 28 dicembre 2012 e 4 gennaio 2013.

Tre spettacoli calati nella tradizione, ma profondamente diversi fra di loro.

Si comincia il 17 dicembre, alle ore 18, con uno dei balletti che hanno reso celebre più di un palcoscenico: arrivano I cosacchi del Don, fantasmagorica rassegna dei più celebrati balletti acrobatici russi. Trenta ballerini che proporranno e giochi con le spade ed i saltelli in ginocchio, i salti avvitati e le meravigliose quadriglie con musiche coinvolgenti e sfarzosi abiti tradizionali.

Si prosegue con i gospel del 28 dicembre, alle 21,30. Quest'anno cambiano i protagonisti, ma la qualità dello spettacolo è garantita: si esibiranno per l'occasione la grande Cheryl Porter con gli Halleluiah Gospel Singers sostenuti da una sezione ritmica.

Gradito ritorno quello della ispirata cantante dalla voce unica ed emozionante che stavolta sarà affiancata da un gruppo gospel fenomenale. Il repertorio spazierà dai grandi Spirituals classici, i tradizionali Gospels fino ai blues con piacevoli incursioni nelle sonorità più tipicamente contemporanee.

In fine, i più classico dei "Concerti di Capodanno", il 4 gennaio alle 21,30, anche questo con un nuovo protagonista: la bella Orchestra di Lugansk. Le musiche sono sempre quelle cadatte ad una serata di festa: dal grande repertorio italiano fino a quello mitteleuropeo in attesa di tuffarci nella Vienna dei valzer e del Danubio, naturalmente rigorosamente blu.

Veniteci a trovare
dal 17 dicembre 2012 al 4 gennaio 2013

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: