Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Compleanno della regina e festa della mamma.

Udon Thani, Thailand Ban Lueam, Mueang Udon Thani District, Provincia di Udon Thani , Thailandia
Google+

Regina. 12 agosto 1932 – presente.
Il suo nome per esteso e’ Somdet Phra Nang Chao Sirikit Phra Borommarachininat, che leggeramente significa “Sua Maesta’ la Regina Reggente Sirikit”. Essa nasce da Mom Rajawongse Sirikit Kitiyakara il 12 agosto 1932 ed e’ la regina consorte di Bhumibol Adulyadej, re di Thailandia. essa e’ la seconda regina reggente di Thailandia, essendo stata la prima la regina Saovabha Bongsri, che assunse la reggenza quando re Chulalongkorn viaggio’ in Europa. Piu‘ tardi questa regina divenne la regina Sri Patcharindra, la regina madre. La regina Sirikit nasce nella casa di Lord Vongsanuprabhand, il nonno materno. Essendo attualmente re Bhumibol il capo di stato che ha regnato piu’ a lungo al mondo la moglie di un re che ha accompagnato il marito per piu’ lungo tempo.
Essa e’ il terzo figlio e la figlia piu’ anziana del principe Nakkhatra Mangkala Kitiyakara, figlio del principe Kitiyakara Voralaksana e di Mom Luang Bua Sanitvongse. Il nome che significa “Gloria e splendore della famiglia Kitiyakara” le fu dato da re Prajadhipok.
Essa ha 3 siblings; 2 fratelli piu’ anziani e una sorella piu’ giovane:
- Prof. Mom Rajawongse Galyanakit Kitiyakara, M.D. (20 settembre 1929 – 15 maggio 1987)
- Mom Rajawongse Adulyakit Kitiyakara (2 novembre 1930 – 5 maggio 2004)
- Mom Rajawongse Busba Kitiyakara (2 Agosto 1934)
Dopo la nascita Sirikit fu cresciuta per un anno dalla nonna materna dato che suo padre era andato negli Stati Uniti a lavorare come segretario all’ambasciata thailandese in Washington e la madre aveva raggiunto il marito tre mesi piu’ tardi. Quando lei ebbe un anno i suoi genitori tornarono in Thailandia e Sirikit visse con la famiglia a Palazzo Dheves sul fiume Chao Phraya in Bangkok.
Come ogni bambino Sirikit sovente rendeva visita a parenti e amici con la nonna paterna. Una volta nel 1933 viaggio’ con la principessa Absornsamarn Dhevakul seguendo re Prajadhipok in un tour in Songkla.
All’eta’ di 4 anni Sirikit comincio’ a frequentare l’asilo presso la Scuola Rajini (qualche volta chiamato il Collegio della Regina). Sirikit studio’ qui fino al primo anno di scuole primarie. In quel periodo c’era la guerra del Pacifico e Bangkok era molte volte sotto attacco, questo rendeva i trasporti poco sicuri e cosi’ Sirikit si sposto’ alla Saint Francis Xavier Convent School, vicino al palazzo, studio’ in questa scuola dal secondo anno del livello primario al livello secondario.
Nel 1946, finita la guerra il padre si sposto’ nel Regno Unito, per lavorare come ambasciatore alla corte di St. James, portando la famiglia con lui. A quel periodo Sirikit aveva 13 anni e aveva preso il diploma di secondo livello. Nel soggiorno inglese imparo’ a suonare il piano e due lingue: inglese e francese. Con la famiglia si sposto’ poi in vari paesi fra cui Danimarca e Francia. Nel soggiorno francese studio’ musica al conservatorio di Parigi.
In Francia incontro’ re Bhumibol Adulyadej, che studiava in Svizzera e che in quel momento stava per ascendere al trono. Sirikit accompagno’ il re a visitare varie attrattive turistiche. Sia al re che a Sirikit successe di stare nell’ambasciata reale thailandese in Parigi. Il re e Sirikit si scambiarono il loro bagaglio culturale seppere l’uno dell’altro: “Questo mi piace, questo non mi piace” e da tutto questo nacque una relazione.
Il 4 ottobre 1948 mentre stava guidando una Fiat Topolino sulla strada Ginevra-Losanna a re Bhumibol capito’ un incidente ed ando’ a sbattere contro il retro di un camion. Mentre lui si trovava in ospedale a Losanna Sirikit lo visito’ frequentemente. Incontro’ anche aua madre la principessa madre Sangval che le chiese di continuare gli studi vicino a lui in modo che potessero conoscersi meglio. Il re scielse per lei una scuola in Losanna, Riante Rive.
Un quieto fidanzamento segui’ il 19 luglio 1949 e la coppia si sposo’ il 28 aprile 1950, giusto una settimana prima dell’incoronazione.
Il matrimonio si tenne a palazzo Srapathum. La regina Sri Savarindira, la Regina Nonna presiedette la cerimonia. Re Bhumipol e la regina Sirikit firmarono il cerificato di matrimonio. Siccome lei non aveva ancora 18 anni firmarono anche i suoi genitori Riproduzioni di questo certifivcato sono un souvenir molto popolare. Piu’ tardi Sirikit ricevette l’Ordine della Reale Casa dei Chakri e divenne regina. Dopo queste cerimonie entrambi tornarono in Svizzera per finire gli studi, ritornarono in Bangkok nel 1952.
E’ tradizione che tutti i maschi thai passino un periodo della lofro vita come monaci il re divenne monaco nel 1956, la regina Sirikit divenne cosi’ reggente e svolse i suoi doveri in modo cosi’ soddisfacente che fu fatta regiona reggente e le fu assegnato il titolo di Somdej Phra Nang Chao Sirikit Phra Borommarachininat" da suo marito , il t5 dicembre 1956, giorno del compleanno del re.
La coppia ha quattro bambini, tre figlie e un figlio:
- Princessa Ubolratana Rajakanya, nata il 5 aprile 1951 in Losanna, Svizzera; sposata a Peter Ladd Jensen, hanno due figlie, un figlio e’ morto nello tsunami.
- Principe ereditario Maha Vajiralongkorn, nato il 28 luglio 1952, sposato la prima volta Mom Luang Soamsavali Kitiyakara, che da divorziata e’ diventata la principessa Niece, hanno un figlio. Poi il principe sposo’ Yuvadhida Polpraserth; con lei ha 4 figli e una figlia; la terza volta sposato con Srirasmi Akharaphongpreecha; la coppia ha un figlio.
- Princessa Maha Chakri Sirindhorn, nata il 2 aprile 1955, non sposata.
- Princessa Chulabhorn Walailak, nata il 4 luglio 1957, sposata con Virayudh Didyasarin, poi divorziata; la coppia ha 2 figlie.
La regina e’ molto attiva in campo sociale, specie per cio’ che riguarda le piu’ remote aree del paese, dove la monarchia e’ vista come semi-divina. Ha lavorato molto per promuovere la tolleranza e la comprensione verso le minoranze mussulmane nelle provincie di Pattani, Yala e Narathiwat , nell’estremo sud della Thailandia. Essa spende in queste provincie diversi mesi ogni anno e il legame con la popolazione e’ molto forte. Essa inoltre e’ presidente onorario della Croce Rossa Thailandese, incarico che ricopre fin dal 1956. Essa ha un ruolo molto attivo nell’aiuto ai rifugiati dalla Cambogia e dalla Birmania che hanno trovato rifugio in Thailandia. All’insegna del suo motto: “Dare senza discriminazioni” la regina Sirikit e’ diventata famosa nel mondo per is suoi sforzi educativi ed umanitari non solo a favore del popolo thailandese ma anche di persone di altri paesi, per il suo lavoro di conservazione e preservazione della vita degli animali selvatici e per programmi tesi a mantenere l’eredita’ e la cultura thailandese. Ma forse fra i suoi lavori il piu’ conosciuto e’ quello incessante teso a migliorare le condizioni di vita e il reddito di milioni di agricoltori e delle loro famiglie. A questo scopo ha creato la propria Fondazione per la Promozione delle Occupazioni Supplementari e Tecniche Relative (SUPPORT) nel 1976. Con l’aiuto di questa fondazione ai poveri delle aree agricole della Thailandia sono insegnati arti e artigianato thailandesi, alcuni dei quali erano in pericolo di estinzione per incrementare i propri redditi. La regina Sirikit ha anche personalmente introdotto programmi pilota di riforestazione e sponsorizzato sforzi per educare i cittadini thailandesi della forte connessione fra distruzione di aree forestali e diminuzione delle risorse idriche nei bacini idrografici del paese. In aggiunta a cio’ grazie ai suoi sดorzi diverse aree forestali della Thailandia sono state designate riserve di protezione per la vita animale e riserve naturali, Association for the Conservation of Wildlife e il Wildlife Fund of Thailand sono sotto la protezione e sponsorizzazione della regina. A causa di cio’ e’ stata onorata dal World Wildlife Fund come una strenua conservatrice delle foreste e degli animali e nel 1986 ,le e’ stato consegnato il premio Best Conservationist Certificate World Wildlife Fund mentre nel 1991 le e’ stato consegnato un premio internazionale come individuo di grande levatura che ha dato un contributo sostanziale per migliorare la qualita’ della vita di un gran numero di persone.
Molte cose in Thailandia prendono il nome dalla regina:
• L’edificio del Centro Medico regina Sirikit, Ospedale Ramathibodi.
• Il Centro per carcinoma mammario regina Sirikit, un nuovo ospedale di 10 piani in Bangkok .
• Il Centro nazionale per convegni Regina Sirikit in Bangkok
• Il parco regina Sirikit in Bangkok
• La diga Sirikit sul fiume Nan River, nella provincia di Uttaradit .
• Il Giardino Botanico regina Sirikit, nella provincia di Chiang Mai,
• Il Queen Sirikit Arboretum Garden, nella provincia di Pathum Thani.
• La Coppa rergina Sirikit Cup, un evento annuale di golf a livello Asia-Pacifico.
• Il granchio regina Sirikit (Thaiphusa sirikit).
• La rosa Regina Sirikit.
• La Coppa regina Sirikit, annuale competizione di calcio.
Premi:
1979 CERES Gold Medal Food and Agriculture Organization of the United Nations
1985 Humanitarian Award Asia Society
1986 Best Conservationist Certificate World Wildlife Fund
1990 Immigration and Refugee Policy Award The Center of Migration Studies
1991 International Humanitarian Award Friends of the National Children's Museum, Washington D.C.
1992 Gold Medal for Outstanding Leadership Asian Institute of Technology
1992 UNESCO Borobudur Gold Medal United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization
1992 UNICEF Special Recognition Award United Nations Children's Fund
1992 Award of Excellence United Nations Development Fund for Women
1992 UNEP Gold Medal of Distinction United Nations Environment Programme
1993 Woman of the Year 1993 Award Stanford University
1995 Lindbergh Award The Lindbergh Foundation
2000 Merite de Invention The Belgian Chamber of Inventors
2001 Special Prix Bulgarian American Chamber of Commercial and Industry
2002 Louis Pasteur Award International Sericultural Commission
2002 Award for Humanitarian Service The University of Texas M. D. Anderson Cancer Center
2004 IUCN Gold Medal International Union for the Conservation of Nature and Natural Resources
2005 Food Safety Award World Health Organization.
Lasciando da parte le molte lauree ad onorem ricevute in Thailandia la regina e’ stata dichiarata dottoressa honoris causae dalle seguenti universita’:
1963 Laurea in materie umanitarie, Centro Escolar University (Filippine).
1981 Laurea in lettere, Tufts University (Stati Uniti d’America).
1993 Laurea in lettere, Georgetown University (Stati Uniti d’America).
1995 Laurea in lettere, Johns Hopkins University (Stati Uniti d’America).
1997 Laurea in filosofia, Tokai University (Giappone).
2007 Laurea in lingue e culture orientali, Universita’ di San Pietroburgo (Russia).
Sebbene il nome il suo titolo ufficiale sia semplicemente Regina Sirikit il nome ed il titolo formale e’ Somdet Phra Nang Chao Sirikit Phra Borommarachininat, del cui significato si e’ gia’ parlato. La regina ha anche i seguenti titoli militari: maresciallo in campo, ammiraglio della flotta e maresciallo delle Reali forze aeree thailandesi. Questi tre titoli vengono usualmente menzionati nei documenti ufficiali e il nome formale della regina diventa allora: Chom Phon Ying Chom Phon Ruea Ying Chom Phon Akat Ying Somdet Phra Nang Chao Sirikit Phra Borommarachininat. La regina ha potere supremo durante le cerimonie, dopo pero’ suo marito che e’ Capo delle Reali Forze Armate Thailandesi.
Sirikit ha scritto un libro, In Memory of my European Trip, nel 1964, in esso parla del suoi viaggi in Europa e quattro canzono che sono eseguite spesso dalla The Handsome Band, la banda musicale di palazzo.
Il giorno del compleanno della regina e’ festa nazionale ed e’ anche il giorno della mamma. Originariamente la Thailandia osservava il 15 aprile come Giornata nazionale delle mamme, come era stato deciso dal governo nel 1950. Le celebrazioni furono per un lungo periodo discontinue ma nel 1976 il Consiglio Nazionale per il Welfare Sociale propose che il giorno del compleanno della regina fosse anche designato come Giornata nazionale delle mamme.

Veniteci a trovare
il 12 agosto 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: