Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Attenti al Fagiano - Camminata nella neve al Parco Naturale Orsiera Rocciavrè

Piemonte, Italia
Google+

"Attenti al Fagiano!" (RIF. AMPRIMO): il 12 gennaio, camminata nella neve al Parco Naturale Orsiera Rocciavrè (Piemonte).

Una proposta per far conoscere un animale, il fagiano di monte, che ha saputo adattarsi molto bene a vivere al freddo e nella neve d'inverno, ma che il più piccolo disturbo può minacciare la sua sopravvivenza. Perchè non unire una splendida camminata nella neve alla scoperta di un meraviglioso animale, tante volte riportato come simbolo della fauna alpina: il gallo forcello? E perchè non sensibilizzare l'escursionista invernale ai problemi di questo animale tanto minacciato durante l'inverno?

Questo è lo spirito del percorso chiamato "Attenti al fagiano"!

L'itinerario di scoperta si sviluppa in un paesaggio ammantato di neve; si salirà sino al rifugio giocando in famiglia per gustare in compagnia una cena e un pranzo da ricordare! Luogo ritrovo: piazza Micellone di San Giorio di Susa.

Per compattare le auto e da lì salire fino alla fraz. Adret. Strada sempre sgombra da neve, ma possibilità di ghiaccio sul fondo. Obbligatorie le gomme termiche. Ora ritrovo: 17.00. Inizio escursione a piedi: fraz. Città di San Giorio di Susa. 

Ora partenza: 18.00. Dislivello: 350 metri circa. Difficoltà: turistica.
Tempo previsto: 2 ore (salita); 2 ore (discesa). Rientro: Partenza dal rifugio intorno alle 14.30 del giorno successivo.

Abbigliamento e attrezzatura: Abbigliamento caldo e confortevole, un indumento intimo di ricambio, sconsigliata la tuta da sci intera (fa sudare troppo), guanti, berretto, zaino sufficientemente capiente per riporre vestiario (salendo ci si può togliere la giacca a vento con cui si è partiti), pedule o scarponi da montagna, bastoncini, ciaspole, eventualmente ghette. Racchette da neve: Per chi non le avesse c'è la possibilità di affittarle sul posto a 5 euro il paio. Costi: euro 10 accompagnamento da parte della Guida del Parco; euro 10 pranzo in rifugio.

 

Veniteci a trovare
il 12 gennaio 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: