Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

IN_SOSTENIBILE - Posti di Vista 11*

La Fabbrica del Vapore Via Procaccini 4 / Via Luigi Nono 7, Milano, Italia
Google+

INVIDEO by aiace Arti Visive, Archivio di videoarte e cinema sperimentale in collaborazione con IED presenta:
IN_SOSTENIBILE

Per il quarto anno consecutivo continua la collaborazione di INVIDEO by aiace e IED. Le studentesse e gli studenti hanno lavorato sul tema della sostenibilità digitale e saranno esposte due installazioni interattive. Le aree disciplinari sono Interaction/Media Design, Video Design e Sound Design della Scuola di Visual Communication, i docenti Painè Cuadrelli, Davide Sgalippa e Paolo Solcia.

Impronte in fumo. Riflessione sul processo di conservazione di dati nel tempo. “Quotidianamente affidiamo gran parte della nostra memoria al digitale, ritenendolo un contenitore che possa durare in eterno. In realtà la reperibilità immediata dei dati è direttamente proporzionale alla loro perdita.” Manifesto di Giorgia Cesari, Mattia Gadda, Alessandro Mascia, Martina Rocchi, Federica Venuto. Si sa che l’impronta è individuale e non cambia attraverso il tempo: cinque persone alla volta saranno invitate a lasciare la propria impronta digitale e la propria impronta sonora…

Invisibile. “Non essendo possibile identificare precise censure nei paesi occidentali dove non si trovano parole rimosse arbitrariamente dai governi, ma dove le informazioni non vengono date dall’origine perché coperte da segreto, abbiamo preferito mettere in luce solo i casi di censura evidente come avviene in alcune parti del mondo.”
Nell’installazione di Gaetano Aliotta, Francesco Bonomi, Ding Shilei, Daniele Gavazza, Fabio Leone il visitatore può osservare una mappa neutra del mondo e avrà a disposizione una serie di parole, potrà scegliere una parola e sulla mappa del mondo compariranno in colore le zone del mondo in cui tale parola è soggetta a censura accompagnati da suoni specifici legati alla parola stessa.

info@mostrainvideo.com
www.mostrainvideo.com

Veniteci a trovare
dal 8 al 13 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: