Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MEMORIES OF MATSUKO al Cineforum da Zuni!

Zuni Art Via Ragno 15, Ferrara FE, Italia
Google+

Penultimo martedì di Cineforum prima della pausa...questa volta dovete proprio guardare le recensioni che trovate in fondo all'evento!!!

In soli 2 film (CONFESSIONS e KAMIKAZE GIRLS) il regista Tetsuya Nakashima è riuscito a dividere completamente a metà il pubblico del cineforum...il primo era cupissimo e angosciante, il secondo coloratissimo e leggero come una piuma...è successo che chi ha amato uno ha odiato l'altro, e viceversa.

La situazione si complica ulteriormente...perchè secondo noi il suo capolavoro sta in mezzo fra questi due film, si chiama MEMORIES OF MATSUKO ed è il film che vedrete martedì alle 21 da Zuni (via Ragno 15).

E' semplicemente un film che si trova a metà strada fra i due che avete visto? Assolutamente no...è un film che riesce a essere CONTEMPORANEAMENTE i due che avete visto!

Come può esistere un film del genere?
Venite a scoprirlo al Cineforum, sicuramente non avete mai visto un film come questo!


LA TRAMA: (noi ci proviamo, ma non renderà mai giustizia...il film non è raccontabile):

La zia Matsuko viene trovata morta, assassinata barbaramente. Il film è il racconto della vita e delle sventure della donna, ricostruiti da un nipote che non l'ha mai conosciuta.

Eppure ve lo assicuriamo...il tono del film è esageratamente pop e divertentissimo!


IL COMMENTO DEL REGISTA:

In un'intervista al Nihon Keizai Shinbun, Nakashima descrive il suo film come surreale e caotico: "le emozioni molto serie di una persona possono risultare buffe ad un'altra. Non è giusto usare toni di sola tragedia o sola commedia, Matsuko è folle, ma questo è il suo fascino. Amo creare film con protagonisti ricchi di debolezze".


LA CRITICA

"C'è una maniera di esporre il dolore, l'umiliazione, la miseria in modo delicato, spumeggiante, colorato? C'è, è l'ossimoro estetico su cui si basa Memories of Matsuko, bellissimo quarto film di Nakashima Tetsuya, che dopo il successo di Kamikaze Girls fa il salto di qualità e gira la sua opera più ambiziosa [...]Memories of Matsuko è uno di quei film che indubbiamente fanno parlare di capolavoro,senza temere l'abuso del termine." Cangaceiro Cinema

"Le immagini possono di fatto apparire irrimediabilmente incompatibili con la trama evidentemente drammatica e cupa del bestseller di Muneki Yamada da cui è tratta questa pellicola ma è proprio in questo scarto di identità - quella melò del soggetto e quella traboccante ottimismo della sua messa in scena - che si mostra il talento di Tetsuya Nakashima. Sfruttare il linguaggio a lui più noto del mondo televisivo, della pubblicità e dei videoclip, è solo il passo iniziale per accompagnare lo spettatore all'interno di un racconto che analizza umanità e problematiche sociali." cinema.castlerock.it

"Lo stile visivo coloratissimo (che guarda alla pittura, ma anche alla pubblicità), stracolmo di idee e ricca di particolari, rimane lo stesso di Kamikaze Girls, con una fotografia e un uso dei colori strepitosa, ma è la costruzione della storia e dei personaggi che si compie in maniera memorabile." www.asianfeast.org

Veniteci a trovare
dal 8 al 9 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: