Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Seminario teatrale con Maria Grazia Manduzzato

Teatro Ernesto Rossi piazza Carrara, Pisa PI, Italia
Google+

Intimità Spiate - Dai quadri di E. Hopper

Dal neutro al personaggio: laboratorio teatrale sulla costruzione del personaggio condotto da Maria Grazia Mandruzzato.

PISA, Teatro Rossi Aperto, 11-13 Aprile 2014
Con la partecipazione di Gract Teatro


Il punto di partenza sarà il “neutro”, un lavoro di base su se stessi perché tutto possa accadere. Il vuoto prima del pieno. Cercare di essere disponibili, permeabili perché “qualcosa” ci possa attraversare.
Successivamente, partendo dall’osservazione di alcuni quadri di Edward Hopper ogni attore cercherà il proprio personaggio costruendone una logica fisica e psicologica. Hopper è un pretesto di partenza: intimità spiate. Interno ed esterno. Desiderio, provocazione e abnegazione. Forza e vulnerabilità. Confini e frontiere.
Se si parte da un testo, il punto di partenza sono le parole. Qui si partirà dall’osservazione del quadro. Ciascuno inventerà una storia, una biografia del personaggio scelto; si cercheranno materiali (testi, ricordi, racconti, azioni fisiche) del personaggio.
In un secondo momento si creeranno piccole situazioni di improvvisazione che permetteranno all’attore di verificare e scoprire il personaggio in azione e in relazione.
Training psicofisico: lavoro sulla postura e tai chi chuan




----------------------------
Maria Grazia Mandruzzato: nasce a Casalserugo (Padova) l’1-2-1954
Attrice professionista. Inizia la sua attività artistica nel 1976.
Da allora ha lavorato con diversi centri di produzione e Compagnie teatrali italiane ed estere

In particolare da 1986 lavora con Thierry Salmon in diversi progetti-
spettacolo rappresentati in Italia e all’estero.
- “Le troiane “di Euripide, ruolo: Ecuba (Premio UBU 1989 come miglior spettacolo dell’anno e premio UBU per le musiche a Giovanna Marini per i canti dello spettacolo.) Ha partecipato alla registrazione dei canti su cd.
Lo spettacolo, coproduzione europea è stato recitato in greco antico.
- “ Des passions” tratto da “I Demoni “ di Dostoievskij.
- “L’assalto al cielo” dalla Pentesilea di H. von Kleist.
- Per lo spettacolo “Temiscira 3 le vostre madri sono state più solerti…” dalla Pentesilea di H. von Kleist, ha ricevuto il premio UBU 1998 come interpretazione particolarmente singolare di attrice non protagonista.
- E’ stata inoltre collaboratrice esterna di Salmon in Olanda per il lavoro con gli attori, nello spettacolo “La passion de Gilles”.

Ha lavorato inoltre con Luca Ronconi “Fanhrenheit 451”, Mario Martone “Edipo a Colono”, Andrea de Rosa nel ruolo di Clitemnestra nell “Elettra” di Hugo von Hofmansthal, Elio de Capitani (teatro dell’Elfo) nel ruolo di capocoro nelle “Coefore” di Eschilo (traduzione PP Pasolini) Raul Ruiz, Cristina Pezzoli, Roberto Bacci, Gigi Dall’Aglio, Paco Decina, Claudio Bernardo, etc…
Ultimi lavori: “I Demoni di F Dostoiewskij regia di Peter Stein; “la casa di Bernarda Alba”di F G Lorca regia di Lluis Pasqual ruolo Ponzia; varie letture-concerto da lei stessa curate e interpretate ( Ildegarda di Bingen, Etty Hillesum, le mille e una notte, “I sillabari” di Parise); “Serata omaggio a G. Pascoli” a casa Pascoli Castelvecchio e “partita doppia: Duse Malipiero” a cura di Luca Scarlini e un monologo “La madre” da un romanzo di Guido Piovene di cui è regista e interprete con la drammaturgia di Luca Scarlini.

Ha collaborato con il Narratore audiolibri.

Da diversi anni svolge attività pedagogiche teatrali (Drama teatri, DAMS-CIMES di Bologna, Scuola di teatro di Bologna “A. Galante Garrone”).
Ha seguito, come partecipante attiva il corso triennale di pedagogia teatrale a Venezia “L’isola della pedagogia” condotto da Anatoli Vassiliev. (Premio UBU 2012 per il progetto stesso)
Al cinema ha recitato in:
“Appartamento ad Atene” regia di Ruggero di Paola e a
“Tutto mi parla di te” regia di Alina Marazzi

----------------------------------------------------------




Il seminario si svolgerà nei giorni 11, 12 e 13 Aprile al Teatro Rossi Aperto di Pisa con i seguenti orari:

Venerdì 11 Aprile ore 18:30-22:30; Sabato 12 e Domenica 13 Aprile ore 09.00-13.00 e 14.00-18.00

È previsto un auditorio per un numero di 5 persone.

IL SEMINARIO E' A NUMERO CHIUSO (15 PARTECIPANTI).
E' OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE.

Per informazioni e iscrizioni: seminari.teatro@gmail.com,

Contatti TRA: www.teatrorossiaperto.it ; teatrorossiaperto@gmail.com

ATTENZIONE: IL "PARTECIPERO'" SU FACEBOOK NON VALE COME PRENOTAZIONE

Veniteci a trovare
dal 11 al 13 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: