Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

A Narni la festa di San Nicola

Narni TR, Italia
Google+

La festa di san Nicola, sabato 15 dicembre, a Narni, chiuderà la 6ª edizione del progetto “Narni città della Corsa all’anello”, che riporta alla luce, durante l’anno, festività, tradizioni e riti del calendario medievale narnese.

Un programma che parte a maggio con la tradizionale corsa in onore di san Giovenale, per tornare a giugno, con la mezza notte bianca di san Giovanni, e a settembre con l’anello di san Michele, fino alla festa di san Nicola di dicembre. Evento, organizzato dall’Ente Corsa all’anello, in onore del santo che ha dato origine alla figura di Babbo Natale.

La giornata di sabato 15 si aprirà alle 11, nella sala del Camino del Museo Eroli, con un convegno dal titolo “Narni città della Corsa all’anello: realtà o utopia?”.

La giornata proseguirà tra visite guidate nella Narni sotterranea, in programma alle ore 12, 15 e 16, insieme ai laboratori per i più piccoli, a cura del Sistema museo, sul tema “Non buttare se vuoi addobbare”, alle 15.30, nel Museo Eroli.

Per rispettare la tradizione natalizia, poi, non mancherà il “Mercato medievale de le strenne”, nel centro storico narnese, con diversi stand in rappresentanza di alcune categorie merceologiche non comuni, ma attinenti al periodo storico a cui la manifestazione si rifà.

Ad animare il mercatino, ci saranno, alle 14.30, gli spettacoli di “Asinaria. Festival de li artisti de strada”, con l’esibizione di mangiafuoco, giocolieri, zampognari, che alle 19 sfileranno poi nella “Parata dei folli”. Presente, inoltre, l’allestimento di una sorta di ludoteca medievale con giochi in legno. Sosta obbligatoria, quella in piazza dei Priori, per divertirsi con i “Giochi di Saturno”, tra cui la tombola di beneficienza, il cui ricavato sarà devoluto alle famiglie bisognose della città, e il “Merchante in piazza”, il gioco del mercante in fiera vivente, riproposto con carte giganti.

Veniteci a trovare
il 15 dicembre 2012

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: