Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

STAGE DI ESPRESSIONE CORPOREA di Fabio Vannozzi

Lo studiolo fotografico via mario pratesi 19, Firenze, Italia
Google+

Lo Stage si svolgerà in due giorni sabato 5 Aprile 2014 e domenica 6 Aprile sempre alle ore 16.00 per informazioni più dettagliate contattare Fabio Vannozzi al 3476247923 Il costo dello stage di due giorni (tre ore al giorno)è di euro 90,00 per conferma contattare telefonicamente Fabio Vannozzi o Daniela Vannini al 339/4673537 NON BASTA METTERE PARTECIPO, SERVE CONFERMA TELEFONICA E ACCONTO...

Lo scatto (fotografico) è un istante rubato al movimento.

Il nostro corpo fisico è la parte del nostro essere, che ci mette in relazione, in rapporto con il resto del modo.
Ci mette in contatto con la terra, il suolo, che ci permette di camminare, di muoverci, ....ci mette in contatto con gli altri esseri umani, che con il senso della vista, vediamo .... col senso del tatto tocchiamo, caccarezziamo.
Il nostro corpo è il primo mezzo di espressione per comunicare con gli altri...poi vengono la voce e l'udito, che ci permettono di parlare, di ascoltare, ....poi ovviamente.. il pensiero, le idee , emozioni, sentimenti...e da li ancora scambi, confronti, intese, contrasti.....insomma comunicazione.
Già nel grembo materno, ci muoviamo, scalciamo, come per far sentire la ns. presenza, magari impazienti di uscire !… ed appena usciti, subito cerchiamo di far sentire la nostra presenza, con la gestualità ed le emissioni sonore !.non è questa la prima Espressione Corporea ?
- Nell’era preistorica quando il linguaggio verbale non esisteva ancora, si comunicava principalmente con i gesti. Man mano che si cresce, la persona si modella esternamente e internamente e comincia a relazionarsi col mondo e per comunicare deve esprimersi.
Nel mondo dello spettacolo, nel teatro, nel cinema, nella televisione, per interpretare un personaggio, (con le sue caratteristiche e stati d'animo)....bisogna sapergli dare la giusta gestualità, il giusto atteggiamento, il modo di camminare.....per renderlo credibile...e solo lo studio dell'Espressione Corporea rende questo possibile.
Ma anche chi è protagonista di un servizio fotografico, che sia a tema, che sia per pubblicizzare , un capo d'abbigliamento, un profumo....un qualsiasi prodotto commerciale.....deve fare in modo di valorizzare quel prodotto con la carica energetica-espressiva giusta e credibile ed anche in questo caso una buona conoscenza del proprio corpo e di tutte le sue valenze espressive, crea un valore aggiunto al prodotto e all'interprete, modella/o.
-
Qua di seguito le materie che verranno analizzate nello stage:
-
Riscaldamento fisico mirato a scioglimento, allungamento.
Riscoperta dei movimenti dimenticati e/o inusuali.
Analisi spaziale dei movimenti con isolamento delle singole parti del corpo.
Sommatoria dei movimenti e figura finale
Ricerca del limite dei movimenti.
Velocità del movimento.
Tensioni Max tens.---Max rilassamento.
Neutralità --- punto 0 intermedio delle tensioni.
Importanza del ritmo respiratorio.
Abbinamenti del ritmo respiratorio al crescendo e diminuendo delle tensioni.
Figure di riferimento per agevolare l’interiorizzazione delle tensioni e distribuzione delle energie.
Corpo materia… corpo entità astratta…-- abbinamenti al reale e all’umano.
Camminate.
Sedi energetiche e emotivo/sentimentali.
Parametri x l’analisi del personaggio:
Rapporto con la terra = base / equilibrio
Livello base di tensione = ruolo/ambiente/azione/ritmo
respiratorio
Variazioni dinamoritmiche= posizionamento sedi energetiche
Rapporto con gli altri.


Lo studio dell’Espressione Corporea, non è finalizzato soli a scopi teatrali, ma porta ad una conoscenza ulteriore del proprio corpo e della gestualità in base alla personalità dell’individuo. Inoltre questo studio comporta una particolare attività fisica benefica per ogni fascia di età.


Fabio Vannozzi


Tel . 347 6247923
f.vannox@teletu.it

Veniteci a trovare
il 5 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: