Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Al Teatro dei Conciatori La Vita Davanti

Acilia
Google+

Sarà in scena al Teatro dei Conciatori dall’8 al 13 gennaio 2013, "La Vita Davanti", da Emile Ajar di e con Tony Allotta.

 "Si può vivere senza amore?" ci chiede in maniera disarmante Momo, mussulmano e abbandonato dalla madre prostituta nell'appartamento-orfanatrofio di Madame Rosa. Ce lo chiediamo ancora oggi, nell'epoca della crisi, sopravvissuti alle profezie dei Maya.  Si può rinunciare all'amore come se fosse una cosa in più? Forse sì, a quello convenzionale sì, si può forse, se si vuole sopravvivere ad una vita iniziata tra troppe incertezze.

Quest'indagine sull'amore ai tempi della crisi la si vuole intraprendere col pubbico attraverso la strana relazione tra il piccolo Momo e l'anziana prostituta ebrea scampata ai campi di concentramento di Aushswitz, che nella Belleville multietnica degli anni 80 si occupa dei figli delle prostitute in piccolo appartamento al sesto piano, pieno di cacca, di giocattoli inventati, di mocciosi che rubano per ottenere attenzioni.

Un racconto diretto, mai patetico e disperatamente vitale.

Una storia di vecchi venditori di tappeti ambulanti e travestiti senegalesi ex campioni di boxe, che ci pone davanti alle scelte universali: la scelta di quale sia la nostra età, del nostro credo, di chi sia la nostra mamma, la scelta di un ombrello come migliore amico.

Il viaggio verso le risposte che il piccolo uomo Momo ci chiede sarà contrastato dalle sonorità esotiche ed erotiche di Serge Gainsbourg e dalla pesante spensieratezza di Trenet.

Tony Allotta durante il monologo di Danton al concerto del Primo Maggio 2012 durante l'esibizione di Caparezza

Teatro dei Conciatori

Via dei Conciatori 5 - Roma  

Costo biglietti: intero 15 euro, ridotto 12 euro; tessera associativa 2 euro.

Orario spettacoli: dal martedì, mercoledì venerdì e sabato ore 21,00 – domenica  e giovedì ore 18,00.

Riduzioni per gli studenti universitari, gli over 65, tutti coloro che si presentano in teatro come lettori di Saltinaria.it e Mercuzio per gli abbonati metrobuscar e per tutti coloro che presentano un biglietto atac obliterato in giornata.

Veniteci a trovare
dal 8 al 13 gennaio 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: