Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

A teatro, Il profumo del te' alla cannella

Roma
Google+
Sarà in scena al Teatro Stanze Segrete dall’8 al 20 gennaio 2013, “Il profumo del te' alla cannella - I Sapori dell’Eros” di Arianna Di Pietro, con: Giulia Adami, Arianna Di Pietro, Anna Graziano ed Elisa Pavolini. Regia: Annalisa Biancofiore.
Nell’intimità del teatro salotto Stanze Segrete prende vita l’hammam della Damasco moderna, che accoglie gli spettatori nel pieno di un rito nuziale, fatto di bagni profumati e tè alla cannella.
La ricca Hanan presenta sua figlia Najat, giovane sposa. Più che mamma e figlia, due amiche. Che si confrontano e ridono, con autoironia, della loro condizione di donne. Ma il cuore di Hanan ha un angolo chiuso a chiave, in cui non entra nessuno, neanche Najat. Qui vive il ricordo di Alia, la sua serva in gioventù, che ha amato con l’anima, il corpo e le mani.
Nell’abbraccio dell’hammam, Hanan riuscirà finalmente a raccontare la sensualità e la tenerezza della sua storia segreta, sciogliendo il suo dolore in un bicchiere di tè.
Dopo "Le mille e una notte", lo spettacolo "Il profumo del tè alla cannella", liberamente ispirato all’opera di Yazbek Samar, si configura come seconda tappa ideale del nostro viaggio attraverso "I sapori dell’Eros", quelle inebrianti e sensuali essenze d’oriente sempre pronte a risvegliare i palati, e i desideri, più assopiti.
Uno spettacolo tutto al femminile, che non parla solo alle donne ma anche e soprattutto agli uomini, in un linguaggio universale e affascinante. La pulsione umana atta a rappresentare uno spaccato di realtà, facendo sì che questa venga interpretata dal riflesso dei modi di pensare ed agire dei quattro personaggi protagonisti della vicenda.
Stanze Segrete Via della Penitenza, 3 (Trastevere) 
Botteghino: dalle 18,30 alle 21 consigliata prenotazione tel. Posti 40.
Biglietti: Intero 13 euro - Ridotto 10 euro - Tessera Obbligatoria 3 euro.
Sconto ATAC: biglietto ridotto per coloro che si presentano in teatro con un biglietto obliterato in giornata o con l’abbonamento.
Riduzione concessa a: giovani fino ai 25 anni (documento di identità) - anziani dai 70 anni (documento di identità) - Professionisti dello spettacolo.
Gli orari dello spettacolo: serali ore 21.00, pomeridiane ore 19.00.
Veniteci a trovare
dal 8 al 20 gennaio 2013

Località

Roma è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo della provincia di Roma e della regione Lazio; in virtù del suo status di capitale, amministrativamente è un comune speciale. Per antonomasia, è definita l'Urbe e Città eterna.

Con 2 641 930 abitanti è il comune più popoloso d'Italia, mentre con 1.285 km² è il comune più esteso d'Italia e tra le maggiori capitali europee per ampiezza del territorio.

Fondata secondo la tradizione il 21 aprile 753 a.C., nel corso dei suoi tre millenni di storia è stata la prima grande metropoli dell'umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche, che influenzò la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l'arte, l'architettura, la filosofia, la religione, il diritto e i costumi dei secoli successivi. Luogo di origine della lingua latina, fu capitale dell'Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi, e del Regno d'Italia (dal 1871).

Nel mondo artistico occidentale vanta una situazione di eminenza che si sviluppa quasi ininterrottamente dal 200 a.C. al 1700 avanzato. Il suo centro storico delimitato dal perimetro delle mura aureliane, sovrapposizione di testimonianze di quasi tre millenni, è espressione del patrimonio storico, artistico e culturale del mondo occidentale europeo e, nel 1980, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e la basilica di San Paolo fuori le mura, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Roma, cuore della cristianità cattolica, è l'unica città al mondo a ospitare al proprio interno un intero Stato, l'enclave della Città del Vaticano: per tale motivo è spesso definita capitale di due Stati.

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: