Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Commedia teatrale Tu che ne pensi?

Roma
Google+

Sarà in scena al Teatro Petrolini, dal 22 gennaio al 3 febbraio, “Tu che ne pensi?” di Antonello Coggiatti, per la regia di Gianni Corsi. Protagonisti di questa arguta, sarcastica, ironica e divertente commedia sono Ania Rizzi Bogdan, Silvia Santoro, Martina Zuccarello, Francesco Balbini, Antonello Coggiatti,  Nico Di Crescenzo.

Chiara, Giorgia e Valeria. Tre amiche e i loro problemi. Una con il fidanzato, una con l'ex fidanzato e l'ultima con il migliore amico: Michele, Marco e Tiziano. Un giorno decidono di avere un incontro-confessione per aiutarsi a vicenda. Parlano, litigano ma alla fine si convincono che i consigli dati siano la cosa migliore da fare, così cercano un chiarimento o addirittura uno scontro con l'uomo fonte del problema. Chi vorrebbe quello che aveva, chi vorrebbe quello che ha l'altra, nessuno si accontenta di quello che ha.

Uno spettacolo che è la fotografia del presente e probabilmente anche un’anteprima di un futuro che per i protagonisti della vicenda è tutto da costruire. Un racconto di vite che è un viaggio tra i giovani al tempo della crisi ma che della crisi non vogliono essere vittime. Storie che si intrecciano in maniera ironica,vera, divertente e con il raffinato sarcasmo, frutto della penna di Antonello Coggiatti,  il tutto curato dalla regia di Gianni Corsi. Uno spettacolo giovane, fatto da giovani ma che tanto ha da raccontare anche è soprattutto ai più adulti, quegli adulti che per troppo tempo, i giovani italiani se li sono dimenticati.

Teatro Petrolini, via rubattino 5 (Testaccio).

Orari: Dal Martedì al Sabato ore 21.00 - Domenica 18.00
Prezzi: Intero 15 euro, ridotto 10 euro - Tessera: 2 euro

Veniteci a trovare
dal 22 gennaio al 3 febbraio 2013

Località

Roma è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo della provincia di Roma e della regione Lazio; in virtù del suo status di capitale, amministrativamente è un comune speciale. Per antonomasia, è definita l'Urbe e Città eterna.

Con 2 641 930 abitanti è il comune più popoloso d'Italia, mentre con 1.285 km² è il comune più esteso d'Italia e tra le maggiori capitali europee per ampiezza del territorio.

Fondata secondo la tradizione il 21 aprile 753 a.C., nel corso dei suoi tre millenni di storia è stata la prima grande metropoli dell'umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche, che influenzò la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l'arte, l'architettura, la filosofia, la religione, il diritto e i costumi dei secoli successivi. Luogo di origine della lingua latina, fu capitale dell'Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi, e del Regno d'Italia (dal 1871).

Nel mondo artistico occidentale vanta una situazione di eminenza che si sviluppa quasi ininterrottamente dal 200 a.C. al 1700 avanzato. Il suo centro storico delimitato dal perimetro delle mura aureliane, sovrapposizione di testimonianze di quasi tre millenni, è espressione del patrimonio storico, artistico e culturale del mondo occidentale europeo e, nel 1980, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e la basilica di San Paolo fuori le mura, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Roma, cuore della cristianità cattolica, è l'unica città al mondo a ospitare al proprio interno un intero Stato, l'enclave della Città del Vaticano: per tale motivo è spesso definita capitale di due Stati.

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: