Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Burattini in mostra

Cordenons PN, Italia
Google+

A Cordenons vi attende una mostra dedicata al Teatro di Figura dal titolo 'Burattini', dal 12 gennaio al 12 febbraio 2013.

Organizzata da Ortoteatro con doppia sede nel centro culturale Aldo Moro di Cordenons e negli spazi espositivi della Provincia in Corso Garibaldi, la mostra è pronta a condurvi in un entusiasmante viaggio nel mondo del teatro di figura, grazie anche all'ottimo allestimento, che coniuga felicemente tutti i diversi settori della particolare forma teatrale, dalle ombre ai pupazzi moderni.

Il teatro di burattini è antico come l'uomo ed ha cittadinanza e storia in ogni parte del mondo. Burattini e marionette sono nell’immaginario di oggi immediatamente collegati al mondo infantile, ma il teatro di figura ha la sua collocazione naturale nell’alveo del teatro con la T maiuscola, quello senza aggettivazioni legate ai generi o all’età del pubblico. D’altro canto fino ai primi anni cinquanta gli adulti costituivano il pubblico abituale degli spettacoli di burattini e marionette.

La mostra si propone di avvicinare il pubblico, un pubblico misto - dai tre ai novantacinque anni - come recitavano un tempo le locandine di richiamo agli spettacoli dei burattinai, alle tante e diverse tecniche e linguaggi di questa forma teatrale.

L’idea è di presentare i vari e diversificati repertori, i temi e gli stili per rendere il carattere autenticamente popolare del teatro di burattini e per far comprendere come l’arte burattinaia abbia la rara capacità d’essere profondamente trasversale ai ceti e alle classi e sia capace di rivolgersi e parlare a tutti.

La mostra sarà dunque strutturata in moduli: il primo riguarda i burattini a guanto della tradizione italiana tra ‘800 e ‘900, poi ci saranno le marionette a filo, le marotte, il teatro delle ombre, i pupazzi in gommapiuma (tra i quali il famoso Dodò dell'Albero Azzurro, fortunata trasmissione per ragazzi della Rai) e il teatro di figura nella provincia di Pordenone con marionette storiche e materiali delle compagnie professionali attualmente residenti e operanti nel territorio.

Alla mostra sono legate numerose attività collaterali pensate per illustrare la ricchezza di quest’arte teatrale e le sue potenzialità legate all’uso dei burattini in ambito educativo, come visite guidate per le scuole di ogni ordine e grado, con incluse attività laboratoriali pratiche di costruzione e animazione dei burattini; un ciclo di spettacoli di burattini in varie forme e tecniche, rivolti al pubblico delle scuole e delle famiglie; corsi e laboratori di formazione per insegnanti, educatori e altre figure sull’utilizzo del teatro di figura in ambito educativo, riabilitativo e nel sociale; attività culturali legate al teatro di figura, con incontri di studio, conferenze, presentazioni di volumi e collane editoriali del settore.

La mostra sarà ap

Veniteci a trovare
dal 12 gennaio al 12 febbraio 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: