Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

LE MAFIE CI UNISCONO

Cinema teatro Odeon -l'unico cinema della città di Vigevano- via Berruti, 4, Vigevano PV, Italia
Google+

Le (NON) differenze dell'infiltrazione mafiosa tra NORD e SUD - Rassegna cinematografica di memoria, impegno e corresponsabilità

Si comincia l'11 aprile con la proiezione del film di Pif La mafia uccide solo d'estate, non mandato nelle sale di Vigevano e limitrofe: una prima visione per la Lomellina. Il dibattito, che sarà moderato da Simone Satta, co-autore del libro Pizza Sangue e Videopoker. Come la 'ndrangheta si è strutturata al Nord, da Vigevano in Lombardia (La Barriera edizioni), presenterà un parallelismo di presentazione tra Nord e Sud.

Si prosegue il 18 aprile con la proiezione del film diretto da Marco Amenta La siciliana ribelle, liberamente ispirato alla vera storia di Rita Atria, testimone di giustizia. Il dibattito, che sarà moderato dai ragazzi del presidio di Libera di Milano intitolato a Lea Garofalo, avrà come tema l'antimafia che si fa donna, mostrando con due esempi virtuosi il coraggio di donne che da Nord a Sud hanno contrastato la criminalità organizzata.

Il 9 maggio verrà presentato il documentario Bruno Caccia – Una storia ancora da scrivere di Davide Pecorelli ed Elena Ciccarello, sulla storia del Procuratore della Repubblica di Torino ucciso trentanni fa dalla 'ndrangheta e sui cui in queste settimane stanno emergendo nuove piste di indagine per una verità che non è stata ancora realmente scoperta. Interverranno i registi e i ragazzi del bene confiscato alla cosca di 'ndrangheta Belfiore a San Sebastiano da Po, in provincia di Torino, intitolato Bruno e Carla Caccia. Il tema affrontato spazierà dalla figura del Procuratore ai beni confiscati alle mafie nel Nord Italia.

Si conclude il 16 maggio con la proiezione del Documentario 19 luglio 1992 - Una Strage di Stato di Salvatore Borsellino Il dibattito, sarà incentrato sul racconto di Salvatore Borsellino e il suo movimento delle Agende Rosse e arricchito dalle testimonianze dei familiari delle vittime innocenti di mafia che al Nord hanno perso i loro cari per mano della criminalità organizzata.

I film inizieranno alle 21:00, preceduti da una breve presentazione del tema. Al termine della visione si avvierà il dibattito.
Il costo del biglietto è di 5,00 euro. Per gli associati a Libera e gli studenti il costo del biglietto è di 3,00 euro. Abbonamento 4 film 15,00 euro.

Veniteci a trovare
il 11 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: