Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MANUEL FERREIRA in “GENTE COME UNO”

Brassjazzclub Catania CT, Italia
Google+

Domenica 13 Aprile h 20:00
Lunedì 14 Aprile h 21:00

MANUEL FERREIRA
GENTE COME UNO

di Manuel Ferreira e Elena Lolli

regia Elena Lolli

Alma ROSE’- Milano
Premio Banca Etica 2013

C’era una volta un paese ricco e ora non c’è più. Premio del Bando Teatrale “Crisi a parte. Raccontare la crisi finanziaria e costruire un nuovo modello di sviluppo“, indetto da BANCA POPOLARE ETICA.

Banca Popolare Etica e la Compagnia teatrale Alma Rosé, a seguito dell’assegnazione del premio teatrale per lo spettacolo “Gente come Uno”, hanno deciso di presentarsi insieme e organizzare degli appuntamenti che parlino di questa nostra crisi, di come affrontarla e della finanza etica. Appuntamenti teatrali a cui vengono invitati a partecipare i soggetti del territorio per un evento che coinvolga direttamente le persone. Si vuole lanciare un messaggio civico di richiamo ad un impegno personale e collettivo per un possibile superamento dalla crisi.

———————–

Un testimone in scena, lo stesso attore, argentino di Buenos Aires.

Un grido di rabbia. Rabbia nel vedere un Paese ricco e abbondante di risorse ritrovarsi oggi privato di tutto. Rabbia nel vedere la gente piegata, senza lavoro, senza casa, senza copertura medica.

E chiedersi oggi come si è arrivati fin qui, che cosa bisognava guardare. Scoprirsi persone che fino a questo momento hanno sempre chiuso gli occhi, che hanno perso ogni rapporto con la politica, abituate a vivere dentro un benessere apparente.

Ma adesso la festa è finita. Adesso in Argentina si muore di fame. Impossibile restare ancora chiusi nelle proprie case. La classe media scende per la prima volta in piazza, insieme a tutti gli altri, a battere le pentole.

Per la prima volta dopo anni e anni di indifferenza la gente si mescola, cerca il modo di autorganizzarsi, di autogestirsi, sapendo di potersi salvare solo se uniti, presenti, partecipi tutti di una politica nuova che non è più quella dei politici. Tante domande, tante paure, una necessità, quella di non distrarsi mai più, quella di non girarsi mai più dall’altra parte.

Vigili, presenti, non solo gli argentini ma tutti noi, per evitare che anche altri luoghi di questo nostro difficile presente possano diventare anche loro a “rischio Argentina”.

———————–

Ingresso 15 €/ Ridotto under 26 e attori 12 €

Brass Jazz Club – La Cartiera
via Casa del Mutilato 8, Catania
(centro storico angolo Piazza Vincenzo Bellini)

info e prenotazioni
tel.: 095 8267230 – 095 8267231
cell. 342 5572121

mail: info@brassjazzclub.it
mail: prenotazioni@brassjazzclub.it

Veniteci a trovare
dal 13 al 14 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: