Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Il futuro è madre

Genova, Italia
Google+

Una mostra che vede protagonista le opere di Mario Puppo vi attende presso il Museo di sant'Agostino a Genova dal giorno 2 al giorno 22 febbraio 2013.

Mario Puppo, genovese di ritorno, ha vissuto per molti anni a Roma e poi se ne è ritornato ´in patria'.

Dagli anni romani sembra essersi portato dietro una grande lezione classica. La sua inquietudine di artista, il suo bisogno di comunicare vengono tenuti spesso entro rigorosi parametri classici e figurativi.

La sua voglia di innovazione si estrinseca in una tecnica raffinata che parte dal tradizionale bulino, dall´incisione con i suoi canoni asciutti e determinati e approda al laser, alle precise stampe digitalizzate.

Il risultato, nella sua arte e in particolare in questa mostra, è costituito da immagini ampie ed incise, una magnificazione della puntuta precisione dell´incisione ampliata dagli strumenti delle nuove tecnologie.

Sono immagini che colpiscono per l´impatto emotivo e che spingono alla riflessione. Il tema è desueto e commovente: una riflessione sulla maternità.

E poiché la maternità è anche un concetto che rimanda al futuro, ecco che il titolo viene a spiegare bene il senso dell´operazione: “Il futuro è madre”, nel senso – interpreto - della grande domanda che tutti ci dovremmo porre: cosa lasceremo ai nostri figli? quale sarà la nostra eredità emotiva e sentimentale?

Correndo per le nostre esistenze, l´eredità emotiva e sentimentale che lasceremo ai nostri figli non potrà che essere costituita da vento: è forse tempo di rallentare, è forse tempo di osservare le opere di Mario e meditare sulla eterna lezione materna.

Orari della mostra: dal martedì al venerdì: 9-19; sabato e domenica: 10-19

Veniteci a trovare
dal 2 al 22 febbraio 2013

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: