Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

FACS (Facial Action Coding System) e PRATICA CLINICA. Riconosci le Emozioni dei tuoi pazienti.

Osteopathic College - La Scuola di Osteopatia di Trieste via Valdirivo, 42, Trieste, Italia
Google+

Trieste 25-26-27 Aprile 2014 - Osteopathic College

Le emozioni quali sorpresa, paura, disgusto, disprezzo, tristezza e felicità, emozioni di base, sono registrate da cambiamenti dei muscoli della fronte, delle sopracciglia, delle palpebre, delle guance, del naso, delle labbra e del mento. Esistono correlazioni specifiche e predittive tra l’uso di determinate microespressioni ed un disturbo presentato, fisico o psicologico che sia. Ne risulta da ciò, che l’area di maggiore interesse per lo studio delle espressioni delle emozioni è il volto.
Il sistema di misura inventato da Paul Ekman e Wallace Friesen, «Facial Action Coding System – FACS» è il più comprensivo, completo e versatile. Analizza le espressioni facciali scomponendole nelle più piccole unità d’azione fondamentali (action unit – AU) e, attribuendo a ciascuna unità un significato, permette la lettura delle emozioni e degli stati d’animo di una persona.
Recentemente, grazie al telefilm LIE TO ME, sono state fatte conoscere al grande pubblico le ricerche e alcune applicazioni pratiche della psicologia delle espressioni facciali. Le tecniche atte alla misurazione del comportamento facciale sono nate per rispondere ai svariati quesiti riguardanti i legami esistenti tra le espressioni del viso e le caratteristiche di personalità, l’esperienza emotiva ed i processi comunicativi, e vengono ampiamente utilizzate nella relazione tra operatore sanitario e paziente.
Il corso è indirizzato ai professionisti che vogliono apprendere o perfezionare la comprensione della comunicazione non
verbale del paziente in ambito clinico e ambulatoriale, con particolare interesse a coloro che utilizzano approcci osteopatici a livello cranio-sacrale e somato-emozionale, ma anche a tutti gli operatori sanitari che possono utilizzare la metodica FACS nella diagnosi e durante il trattamento.

Docente
Dott. Enzo Kermol Direttore FACS Italy - CRF

Programma del corso

Il corso permette di apprendere le Unità d’Azione (AU) del FACS, cioè la codificazione dei movimenti della muscolatura del volto.
Il professionista imparerà a riconoscere i segnali visivi caratteristici delle emozioni di base, integrando così l’informazione acquisita in funzione della sua interpretazione clinica, diagnostica e terapeutica. Vengono svolti esercizi di decodifica delle emozioni principali mediante video esemplificativi tratti dal manuale FACS di Ekman, Friesen e Hager. Saranno inoltre utilizzati video e foto originali per le esercitazione video e le pratiche tra i discenti.
Il seminario si concluderà con un’analisi specifica dei movimenti dei muscoli del volto secondo la metodologia FACS dei singoli partecipanti.

In particolare verranno sviluppati i seguenti argomenti:
• La comunicazione non verbale
• Le Unità d’Azione relative alla parte superiore del volto
• Le Unità d’Azione relative alla parte inferiore del volto
• Azioni orizzontali, oblique ed orbitali
• Azioni della mascella e codifiche supplementari
• Orientamento della testa e direzione dello sguardo
• Interpretazione delle espressioni facciali
• Le sei espressioni emozionali principali secondo Ekman: gioia, rabbia, disgusto, sorpresa, paura, tristezza

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di applicare la tecnica Facial Action Coding System e quindi riconoscere le varie configurazioni facciali, con l’evidenza delle possibili applicazioni nella quotidianità delle attività di diagnosi e terapia.

Figure professionali: Medici, Osteopati D.O., Studenti Scuole di Osteopatia, Studenti e Professionisti con Laurea Sanitaria di 1° e 2° livello rilasciata dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia (Fisioterapia, Ostetricia, Infermieristica, etc.)

Per informazioni:
http://www.osteopathic-college.it/contatti/
info@osteopathic-college.it

Scarica la Scheda per iscriverti:
http://www.osteopathic-college.it/eventi-formativi/#.UqeMsOIk6M8

Veniteci a trovare
il 25 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: