Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Palco Aperto + Reading a Métissage

circolo Arci Métissage via Gaetano De Castillia, di fronte all' 8, Milano, Italia
Google+

Questo mese il tradizionale PALCO APERTO di Métissage si arricchisce con un'apertura speciale:
Reading con musica dal vivo STONE COLD SURRENDER

Voci recitanti: Paola Aiello, Natalie Norma Fella
Musica dal vivo: Paolopaòn

Buontempone e imbroglione, seduttore incallito, lo Zio Tempa si aggira fra i monasteri e i villaggi del Tibet del XIII secolo col suo passo leggero segnato da burle sempre al limite del sacrilego ma sostenute dalle più ataviche ragioni: riempirsi la pancia e possedere giovani verginelle!
Le arguzie di questo si incroceranno con le licenziosità della storia "di amore e di passione" tra Stone Westmoreland e Madison Winters, i protagonisti paradigmatici di uno dei romanzi della popolarissima collana Harmony.
A confronto con l'immediatezza e la spontaneità della narrazione popolare la letteratura cosiddetta rosa assumerà un sapore quasi pulp (per non dire trash) trasformandosi sotto le orecchie viziose del pubblico in un racconto dall'effetto irresistibilmente comico!

La castità è la più pericolosa di tutte le perversioni sessuali
George Bernard Shaw


PALCO APERTO: il Métissage apre le sue porte ai giovani musicisti!!! Tecnicamente potremmo chiamare questa serata “jam session”, ma preferiamo chiamarla “palco aperto” per far capire che si parla di un evento “Aperto”, aperto proprio a tutti! Semplicemente, nel nostro spazio mettiamo a disposizione impianto, amplificatori e batteria. A disposizione di chiunque voglia dilettarcisi. Sono benvenute dalle band agli esordi, alle band che vogliono allargare il proprio seguito, ai musicisti in cerca di soci per iniziare un progetto, a cantautori che vogliono far sentire qualche pezzo, agli artisti di strada che vogliono ripararsi dalla pioggia, a musicisti di ogni genere, razza e tipo che non cercano niente, ma hanno voglia di divertirsi con il loro gioco preferito, la Musica. Come tutti i giochi anche la musica ha delle regole..e il nostro Palco Aperto ne ha, purtroppo o per fortuna, anche di più, eccole qui: 1) RISPETTIAMO IL VICINATO! il nostro spazio non è adatto per concerti elettrici, per questo motivo dalle 23.30 si sospende l’uso della batteria e gradualmente si abbassano i volumi. A partire da mezzanotte tutti gli strumenti non acustici vengono riposti in opportune custodie. Siccome il tempo a disposizione quindi non è tantissimo non ci sarà un soundcheck per nessuno: si sale e si suona, i volumi vi verranno sistemati al momento da tecnici più o meno esperti! 2) CONDIVIDIAMO LO SPAZIO IN MODO EQUO: ogni formazione ha a disposizione 20 MINUTI, compresi cambi palco. Ovviamente a giro concluso ci si può riproporre. 3)Fine! non ci sono altre regole! facile no?!?


Vi aspettiamo, dalle 21 puntualissimi con reading e musica!

Ingresso libero con tessera arci

Veniteci a trovare
il 12 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: