Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Premio di Poesia Pina Martinucci

Muro Leccese Muro Leccese LE, Italia
Google+

Art. 1
Il Premio di Poesia Pina Martinucci, organizzato dall’Associazione Culturale Il Cavallo di Carta, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Muro Leccese e con il Patrocinio della Città di Muro Leccese, è rivolto ai bambini della scuola dell’infanzia e primaria, ai ragazzi della scuola secondaria di primo e di secondo grado, nonché ad adulti di qualsiasi fascia d’età.

Art. 2
La partecipazione è completamente gratuita. I premi in palio saranno targhe, pergamene, libri e oggetti artistici e verranno offerti da sponsors o acquistati con libere donazioni. Una selezione delle opere in concorso verrà raccolta a fine manifestazione, compatibilmente con le coperture finanziarie a disposizione dell’Associazione, in un e-book.

Art. 3
Il Premio sarà suddiviso nelle seguenti sezioni:

1- Sezione scuola dell’infanzia
Bambini di età compresa fra 4 e 5 anni, frequentanti la suddetta scuola nell’Anno Scolastico 2013/2014. I partecipanti di questa sezione dovranno realizzare un disegno, su foglio o cartoncino formato A4, con tecniche libere, in relazione all’ascolto di una poesia di Pina Martinucci scelta tra le seguenti:

Santa Maria di Miggiano

Aria pallida di solitudine.
Stanche pareti rotte qua e là
dall’alito del vento.
Un ciuffo d’erba come ornamento
alla soglia deserta, abbandonata.
Eppur la tua campana
timida parla al cuore della gente.
Non hai più paura di niente.
Oggi è la tua festa
piccola pieve, e
sembri un bimbo
col segreto in cuore
di posseder per sé un aquilone
e stravolge di gioia tutto il creato

Autunno

E dipinge
e colora
e tinge
di rosso
di verde
di giallo
i miei abiti,
il mio cuore.
E mi scaldo
e mi stringo
e sogno
nella coltre
sensuale
dei colori d’autunno.

Alla notte

Notte, dimora delle stelle,
cenacolo della luna,
culla del silenzio.
Tu, che vegli il sonno del bimbo,
che ascolti la preghiera della madre,
che odi il pianto dell’innocente,
rischiara la nostra mente
con la luce della tua saggezza,
donaci la serenità perduta
nel giorno che non è più giorno,
fatti garante dei consigli
affinché l’alba ventura
sia limpida sorgente di letizia.

2- Sezione scuola primaria (Classi I-II-III)
Bambini frequentanti la suddetta scuola nell’Anno Scolastico 2013/2014. I partecipanti di questa sezione dovranno scrivere un pensiero o una filastrocca unendovi, se vorranno, dei disegni. L’elaborato dovrà essere realizzato su foglio o cartoncino formato A4 e potrà essere ispirato a una delle tre poesie proposte per la sezione scuola dell’infanzia o ai versi dedicati al tema dell’amicizia riportati all’art. 4.

3- Sezione scuola primaria (Classi IV-V)
Bambini frequentanti la suddetta scuola nell’Anno Scolastico 2013/2014.
4- Sezione scuola secondaria di primo grado.
Ragazzi frequentanti la suddetta scuola nell’Anno Scolastico 2013/2014.
5- Sezione scuola secondaria di secondo grado.
Ragazzi frequentanti la suddetta scuola nell’Anno Scolastico 2013/2014.
6- Sezione adulti
Adulti di qualsiasi età.

Art. 4
I partecipanti delle sezioni 3, 4, 5 e 6 dovranno presentare un solo componimento poetico a tema libero. Per chiunque volesse ispirarsi riportiamo alcuni versi di Pina Martinucci sul tema dell’amicizia:

«Amicizia vuol dire libertà
di quella parte di vita
che mai nessuno mi condizionerà» da “Le mie amiche”

«l’amicizia sincera fuga ogni dubbio
restituisce alla sua pelle
quello splendore che solo l’amore disinteressato
fa brillare sul viso e negli occhi
di chi ama senza profitto» da “A M. L. T.”

Tutti gli elaborati dovranno essere inediti e potranno essere scritti in lingua italiana o in vernacolo. Non dovranno inoltre essere firmati, né riportare alcun altro riferimento all’autore. Ciascuna opera dovrà essere inserita in una busta all’interno della quale dovrà essere collocata una busta più piccola con i dati anagrafici e i recapiti dell’autore.

Art. 5
Le opere delle sezioni 1-2-3-4 saranno realizzate durante l’orario scolastico e dovranno rispecchiare l’autentica esistenzialità bambina. Sarà cura delle maestre stabilire i giorni, i tempi e le modalità di realizzazione.

Art. 6
Gli elaborati vanno recapitati, a mano o tramite posta, all’Ufficio Affari Generali del Comune di Muro Leccese (Le), via Salentina, 126 – 73036. Vanno consegnati in una busta A4 con la dicitura esterna PREMIO DI POESIA “PINA MARTINUCCI” seguita dall’indicazione della sezione per la quale si concorre, contenente all’interno sia l’elaborato che un’altra busta sigillata nella quale dovranno essere presenti i dati anagrafici, il domicilio, il recapito telefonico e l’eventuale indirizzo e-mail abbinati al titolo dell’opera in concorso. Le opere potranno anche essere spedite all’indirizzo di posta elettronica premiodipoesia_2013@libero.it. Se si sceglie questa opzione di invio si devono inviare due file separati: uno contenente l’opera, denominato OPERA, e un altro contenente i dati dell’autore abbinati al titolo dell’opera (come specificato sopra) denominato DATI AUTORE.
Il termine massimo per la consegna degli elaborati è fissato per il 14 Aprile 2014 (farà fede il timbro postale).

Veniteci a trovare
il 14 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: