Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CHI HA UCCISO IL PETTIROSSO? - Crimini bestiali con divagazioni gastronomiche

Biblioteca Roberto Ruffilli Vicolo Bolognetti 2, Bologna, Italia
Google+

la Biblioteca Roberto Ruffilli di Bologna ospita la presentazione di CHI HA UCCISO IL PETTIROSSO? crimini bestiali con divagazioni gastronomiche, giallo lacustre-gastronomico-animalista di Valeria Milletti ambientato a Trevignano Romano e sul lago di Bracciano, il "lago di Roma".

Del libro parleranno l'autrice e l'editore Leonardo de Sanctis.

La LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli) sponsorizza il libro e una quota del prezzo di copertina va alla sua campagna antibracconaggio attualmente in corso.



Un pittoresco paesino -Trevignano Romano- affacciato su un dolce lago dell’Italia minore: pace, tranquillità, ritmi lenti, tutti conoscono tutti. Il quadro idillico è rotto da una serie di delitti infami contro creature indifese strangolate con un filo di nylon. Orrore e paura, il lago si tinge di morte. La protagonista indaga: tenace donna di mezza età, amante della natura e degli animali al punto di trasferirsi qui dalla città, si trasforma in detective e, con fatica, intuito e qualche rischio, si mette sulle tracce dell’assassino. Qui è là si concede qualche pausa gastronomica e ci regala ricette, sane e gustose, per piatti scaccia-paura. Il finale?Da leggere e non raccontare.



Valeria Milletti è l’alter ego della protagonista del libro. O viceversa. Bolognese di nascita, ama la natura e vive sulle rive di un lago nei dintorni di Roma. Ama anche cucinare e riesce bene nell’impresa. E’ curiosa quanto i suoi cinque cani e scrive col piglio e il ritmo della giallista di razza. Con Fefè Editore ha già pubblicato i racconti LA RANA CHE RIDE storie gentili di animali intelligenti e ANIMALI AMICI MIEI filastrocche, storie e una tirata d’orecchie.

Veniteci a trovare
il 10 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: