Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Ma il mio cuore non sa parlare... dalla vita alla musica di Billie Holiday

Roma
Google+

In scena l’ultima settimana di febbraio a Roma, “Ma il mio cuore non sa parlare... dalla vita alla musica di Billie Holiday” Lady Day. La donna con la gardenia bianca tra i capelli.

“Quello che esce fuori è ciò che sento. Non mi va di cantare una canzone così com'è. Devo cambiarla alla mia maniera. È tutto quello che so.”

“Io non mi figuro di cantare. Io mi sento come se suonassi uno strumento a fiato.”

“Non tardai molto a diventare una  schiava tra le meglio pagate. Prendevo anche mille dollari alla settimana, ma quanto a libertà non ne avevo più di quando ne potesse avere il più pidocchioso bracciante della Virginia, cento anni fa”.
 (Billie Holiday).

In scena dal 21 al 24 febbraio al Teatro Lo Spazio di Roma “Ma il mio cuore non sa parlare... dalla vita alla musica di Billie Holiday” scritto e diretto da Erika Barresi con Valeria Lombardo. Prodotto dalla Compagnia Gruppo Teatro Onda, lo spettacolo gira su un testo frutto di una ricerca drammaturgica e storiografica della vita, degli scritti e della musica dell’unica Lady del Jazz.  Arrangiamenti originali di Francesco Cataldo eseguiti  live  da  Santi Scarcella  (piano) e Gioacchino Papa (contrabbasso). Con Salvo di Natale nel ruolo del presentatore.

Uno spettacolo dedicato alla controversa figura di Eleanora Fagan, soprannominata “Lady Day”, conosciuta a tutti come Billie Holiday. 

Erano gli anni Trenta, Quaranta e Cinquanta in una America razzista e maschilista quando  Billie, donna di umili origini, divenne cantante per caso. L'odio, la viltà, la violenza, tutto ha vissuto   questa caparbia  donna e tutto questo, la sua vita, può raccontarci e farci vedere con più lucidità l'ipocrisia e il pericolo in questo viaggio intorno alla violenza dei tempi. 

Sul palco, l’interprete attrice e cantante , Valeria Lombardo è Lidia, una sarta che sogna gli abiti, la forza e la schiettezza di Billie. Stanca della vita che ha lasciato la vivesse,  ora cerca di riconquistare quel coraggio che una volta aveva, quella coscienza di se che le aveva fatto incontrare la voce, le parole e la musica di uno dei miti della storia del jazz. Uno spettacolo che ti leva il fiato, il resto lo fa il fascino della musica.

“La musica è colore – dichiara Erika Barresi, regista e autrice del testo -  ogni nota è pensata come una dimensione luminosa, così la scenografia di Stefania Garro non è fisica, materiale, ma è leggera, modificata da tonalità di luci. Quasi uno spazio vuoto perché poco o niente della sua vita passata appartiene alla protagonista se non qualche scampolo di tessuto da cui trarre fuori l'emancipata e libera Lidia”.

Lidia Agricola ha pensato a dei costumi all

Veniteci a trovare
dal 21 al 24 febbraio 2013

Info

Località

Roma è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo della provincia di Roma e della regione Lazio; in virtù del suo status di capitale, amministrativamente è un comune speciale. Per antonomasia, è definita l'Urbe e Città eterna.

Con 2 641 930 abitanti è il comune più popoloso d'Italia, mentre con 1.285 km² è il comune più esteso d'Italia e tra le maggiori capitali europee per ampiezza del territorio.

Fondata secondo la tradizione il 21 aprile 753 a.C., nel corso dei suoi tre millenni di storia è stata la prima grande metropoli dell'umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche, che influenzò la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l'arte, l'architettura, la filosofia, la religione, il diritto e i costumi dei secoli successivi. Luogo di origine della lingua latina, fu capitale dell'Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi, e del Regno d'Italia (dal 1871).

Nel mondo artistico occidentale vanta una situazione di eminenza che si sviluppa quasi ininterrottamente dal 200 a.C. al 1700 avanzato. Il suo centro storico delimitato dal perimetro delle mura aureliane, sovrapposizione di testimonianze di quasi tre millenni, è espressione del patrimonio storico, artistico e culturale del mondo occidentale europeo e, nel 1980, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e la basilica di San Paolo fuori le mura, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Roma, cuore della cristianità cattolica, è l'unica città al mondo a ospitare al proprio interno un intero Stato, l'enclave della Città del Vaticano: per tale motivo è spesso definita capitale di due Stati.

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: