Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

A Catania novità assoluta: "La cura del ponte"

Sala Magma VIA ADUA, 3, Catania CT, Italia
Google+

Penultimo appuntamento per la stagione teatrale 2013/14 della Sala Magma di via Adua 3 a Catania. Da venerdì 11 aprile alle 20.30 con repliche sabato 12 allo stesso orario e domenica 13 aprile alle 18.30, va in scena “La cura del ponte”, testo di Mario Alessandro Paolelli. Una novità assoluta che la Sala Magma, storico teatro catanese, propone al proprio attento ed esigente pubblico in sostituzione del previsto “Oratorio di Resurrezione”, che verrà proposto successivamente, sempre sulle assi della saletta “cult” di via Adua 3. Per l'esperta regia di Mario Sorbello, che sarà presente in scena insieme alla giovane promessa del teatro etneo Alex Caramma, ecco un testo che esplora due esistenze, così apparentemente lontane e diverse, e poi invero così accomunate da tanti dettagli e richiami. Ma è davvero così?
Uno spettacolo intenso che punta a sorprendere, non permettendo mai allo spettatore di dare nulla per scontato. Un incontro casuale si rivelerà per il pubblico un viaggio nel cuore e nella mente di un anonimo giovane rinvenuto inerme da un clochard, apparentemente rimbambito e sempre intento nella sua miseria a lottare la sua visione del consumismo: «Ho trovato tante scatoline colorate. Buttano. Buttano solo perché c’è scritto e buttano, buttano. Loro buttano e io prendo. Ne prendo tante. Alle volte poche, ma alle volte tante!».
Ecco il testo in una breve nota dell'autore:
«Un barbone trova sotto il 'suo ponte' un ragazzo svenuto. Dopo averlo fatto rinvenire inizia un dialogo che porterà a capire chi è quel barbone e chi è quel ragazzo e del come le loro vite li hanno portati a trovarsi lì, in quel momento. Il barbone è stato una persona importante e il ragazzo è il figlio di una persona importante, più di un elemento lega le loro vite. Ma attraverso una serie di colpi di scena niente sarà come sembra fino ad arrivare all'intenso e drammatico triplice finale».

LA CURA DEL PONTE

novità assoluta di

MARIO ALESSANDRO PAOLELLI

con
Alex Caramma
Mario Sorbello

Scenografia
Franco Sardo

Luci e suoni
Paolo Scalia

Direttore di scena
Orazio Indelicato

Ufficio stampa
Roman Henry Clarke

Regia
Mario Sorbello



Ingresso con abbonamento – singolo biglietto: 10€ (ridotto 8€)

Presentato da:
centro teatrale e culturale Magma www.centromagma.it
“la terra del sole” soc.coop.va a r.l. www.laterradelsole.it
“Terre forti - associazione culturale” www.terreforti.org

In collaborazione con:
C.G.S. Karol

Veniteci a trovare
dal 11 al 13 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: