Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

PER UN MAGGIO DI LOTTE CONTRO L'AUSTERITY A CATANIA

Campo San Teodoro Catania CT, Italia
Google+

Come Compagni e Compagne catanesi di diverse associazioni e centri sociali, impegnati da anni a contrastare gli effetti della crisi in questa città, che si tratti di autogestire servizi sociali, di lottare contro i licenziamenti di lavoratori e lavoratrici dei servizi pubblici e contro la chiusura degli stessi, per i diritti dei migranti, contro omofobia e sessismo, come contro le devastazioni ambientali, riteniamo sia importante rilanciare una riflessione amplia sulla natura dell'austerity e sulle strategie comuni di lotta e di riappropriazione che le nostre realtà possono adottare. Pensiamo sia necessario cercare di invertire dal basso i processi di impoverimento e sfruttamento ai quali i nostri quartieri, da San Berillo a Librino, dal centro alla periferia, sono esposti. Doppiamente esposti perché, dentro lo stato complessivo della crisi, rispecchiano una realtà come quella meridionale dove le sofferenze per le politiche europeiste dell'ultimo ventennio si sommano a una miseria mai superata, ai temi del controllo mafioso del territorio e delle grandi speculazioni edilizie portate avanti dai potentati affaristici locali. Invertire il processo, abbattere l'Europa dell'austerity, come ci insegna l'esperienza delle lotte in Grecia in Portogallo ed in Spagna implica però uno sforzo che non può necessariamente vivere solo in una dimensione locale ma deve alimentarsi in un fronte di lotta che sia transnazionale e composto dalla somma e dalla moltiplicazione di tutte le resistenze di tutte le popolazioni oppresse dalla Troika. Per questo abbiamo deciso di aderire all'appello alla mobilitazione lanciato dai movimenti sociali europei, ed alla settimana di azioni diffuse che seguirà la data del 15 Maggio 2014, ricorrenza della primavera spagnola. In particolare abbiamo deciso di indire una grande assemblea cittadina giorno 1 maggio al Campo San Teodoro Liberato in occasione della seconda edizione del Torneo Old Rugby "Riprendiamoci la Terra" No Tav No Ponte No Muos e per organizzare una grande manifestazione di piazza a Catania contro la crisi e l'austerity sabato 17 maggio 2014.

Adesioni provvisorie:

Arcigay Catania, Campo San Teodoro Liberato, Catania Bene Comune, Centro Sociale Autogestito Officina Rebelde, Centro Iqbal Masih Librino, Sportello di Autodifesa Precaria

L'appello è provvisiorio ed emendabile.

Veniteci a trovare
il 1 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: