Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

IL RATTO DELLE SABINE - di Franz e Paul Von Shonthan

Teatro L'istrione via federico de roberto 11 - catania, Catania CT, Italia
Google+

REGIA: Valerio Santi

con: Valerio Santi, Concetto Venti, Marina La Placa, Gianni Rossi, Cindy Cardillo, Daniele Sapio, Giuseppe Balsamo, Marta Limoli e Maria Carla Aldisio

IL RATTO DELLE SABINE

NOTE

Scritto nel 1884 da Franz e Paul Von Schonthan, Il Ratto Delle Sabine divenne fin da subito un classico del nostro teatro grazie al prestigio e la comicità di Angelo Musco.
Nel 1945, lo sceneggiatore Mario Amendola insieme al regista Mario Bonnard rielaborarono il testo creandone una versione cinematografica prodotta dalla Capitani Film Roma, diretta dallo stesso Bonnard con due icone del cinema italiano: Totò e Carlo Campanini. Girato in breve tempo e con pochi e scarsi mezzi, il film fu necessariamente rimontato rimaneggiando il negativo originale e riproposto al pubblico nel 1950 con il titolo “Il Proffessor Trombone” (unica versione esistente).
Uno spettacolo divenuto un classico della risata ricco di lazzi, intrecci, equivoci e scambi di ruoli sempre efficaci e divertenti dovuti ad un unico e singolare movente: la fame, quella fame scaturita allora dalla crisi del dopo guerra e che oggi - anche se diversamente - si ripresenta.
Ho riadattato personalmente il testo creandone una versione del tutto nuova; una fusione tra la drammaturgia dei fratelli Schonthan, quella di Amendola e Bonnard e la mia, dando vita così ad un Ratto Delle Sabine ancor più ricco e soprattutto dotato di un terzo atto mai rappresentato prima.

Veniteci a trovare
dal 11 al 13 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: