Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

"...NEL CUORE DEL FUTURO"

Siena Siena SI, Italia
Google+

“… nel cuore del futuro”
MOSTRA FOTOGRAFICA DI ALESSIO DURANTI
A CURA DELL’ANPI PROVINCIALE DI SIENA

CORTILE DEL PODESTÀ
PALAZZO PUBBLICO – SIENA
DA GIOVEDÌ 24 APRILE A DOMENICA 4 MAGGIO 2014
INAUGURAZIONE
GIIOVEDÌ 24 APRILE ORE 16.00


“…Nel cuore del futuro”. E’ questo il titolo della mostra fotografica di Alessio Duranti che sarà inaugurata giovedì 24 aprile alle ore 16 nel Cortile del Podestà di Piazza del Campo, nell’ambito dei festeggiamenti per il 70esimo anniversario della Liberazione e delle manifestazioni a sostegno della candidatura di Siena Capitale europea della Cultura 2019. L’esposizione, promossa dall’Anpi provinciale di Siena in collaborazione con la Provincia e il Comune di Siena, rimarrà allestita fino a domenica 4 maggio 2014.

All'inaugurazione saranno presenti Silvia Folchi per l’Anpi provinciale di Siena; Simonetta Pellegrini, assessore al welfare della Provincia di Siena e presidente del Comitato 25 Aprile e Massimo Vedovelli, assessore alla cultura del Comune di Siena.

“Le foto documentano alcune recenti attività dell’ANPI e rammentano che non c’è futuro senza memoria. Un preciso monito, in un Paese che spesso appare, purtroppo, smemorato.
Immagini in bianco e nero che illustrarono le diverse dimensioni del tempo ed evidenziano il prezioso valore della memoria inducendo a riflettere sull’origine, sul percorso di formazione, dell’identità democratica della nostra Repubblica e sulle radici della nostra Costituzione, nata dalla Resistenza.
Immagini che immortalano i vari momenti dei riti della memoria, dal raccoglimento al corteo, dall’orazione ufficiale al convivio fino al canto corale.
Si può notare in questi “scatti”, dunque, un passaggio di testimone fra generazioni nell’impegno di mantenere vivi, praticare, difendere e trasmettere gli ideali della Resistenza.
Queste foto ci responsabilizzano, ci richiamano al nostro dovere di cittadini democratici, che mai devono dimenticare, né abbassare la guardia, soprattutto in tempi come questi di pericoloso revisionismo storico.
E ci invitano a coltivare – sempre – una memoria resistente, robusta come una pianta dalle profonde radici”.
(dalla presentazione di Marco Scipolo)

Veniteci a trovare
dal 24 aprile al 4 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: