Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

(R)A " RESISTERE ALLA REPRESSIONE- Carcere, amnistia, lotte sociali"

Aula Studio Collegio Internazionale Urbino PU, Italia
Google+

Durante (R)esistenze anomale, V festa delle resistenze d' oggi, quest' anno dedicato alle forme di resistenza alle istituzioni totali, un momento centrale di dibattito con la città, la comunità studentesca e le realtà attive nelle lotte contro il carcere e e la repressione delle lotte sociali.
Parleremo della situazione nelle carceri, delle pratiche di supporto e solidarietà ai reclusi e alle recluse, delle mobilitazioni in corso all' interno delle carceri in queste settimane. Parleremo delle lotte sociali che animano e hanno animato questo paese, della repressione che colpisce ad oggi migliaia di persone. Fogli di via, arresti, denunce, multe inverosimili... per chi rivendica un esistenza degna, per chi lotta contro il fascismo, per chi occupa casa, per chi difende la propria terra da speculazione e devastazioni.
Da qui la necessità di confrontarsi sulla "Campagna per l' amnistia sociale" e della necessità di un amnistia generale che svuoti carceri fatiscenti, sovraffollati, inutili.

CONTRO TUTTE LE GABBIE!
D'OGNI DOVE CHIUSI SI STA MALE!

INTERVERRANNO:

Comitato contro la repressione-Urbino
Azione Antifascista Teramo
Paolo Cognini (Legale di movimento, centri sociali delle marche)
Italo di Sabato - Osservatorio sulla repressione

*Con il contributo dei familiari dei NOTAV ingiustamente in carcere per terrorismo
*Con il contributo di Peppe Cannella, militante NOMUOS

Veniteci a trovare
il 15 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: