Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

RADUNO 1-4 MAGGIO 2014 A DIAMANTE (CS)

diamante; Lido Tropical :) Viale Glauco 9, Diamante CS, Italia
Google+

RADUNO A DIAMANTE (CS) PER IL PONTE DI MAGGIO
Il Consiglio Direttivo del Club Campeggiatori Il Gabbiano, per i giorni 1,2,3 e 4 maggio, ha raggiunto accordi con le seguenti strutture per consentire ai propri soci di trascorrere una breve vacanza itinerante.

Area di sosta camper “Lido TROPICAL” - Viale Glauco n. 9 – Diamante (CS) tel. 0985.877.268 - cell. 333.876.51.41

GPS: 39° 41’ 32” N – 15° 48’ 56” E.

Cenni storici del COMUNE DI DIAMANTE/CIRELLA
L'antica "Cerillae" è ricca di storia e di rilevanti testimonianze architettoniche. Arroccata su un piccolo promontorio, è formata dai ruderi dell'abitato e di altre importanti costruzioni.
Passeggiare per le sue stradine è come fare un salto nel passato. Si possono ammirare ancora i resti del castello costruito dal principe Carrafa nel XVIII secolo, del convento di San Francesco di Paola risalente al XVI secolo e i ruderi della chiesa di San Nicola Magno, al cui interno si notano ancora tracce di affreschi.

L' Isola di Cirella

Al largo del litorale tra Diamante e Cirella si trova la piccola isola di Cirella, affioramento di roccia calcarea che rappresenta un vero e proprio gioiello ambientale e naturalistico.
Si raggiunge facilmente dalla spiaggia antistante, oppure dal porticciolo di Diamante.
L'isola è coperta da una rigogliosa macchia mediterranea, che si
accende in primavera di splendide fioriture. Una breve arrampicata conduce alla sommità, dove sono i ruderi di una torre costiera d'avvistamento contro le incursioni piratesche la Torre dell'Isola di Cirella, costruita dai vice re di Napoli, era di pianta quadrata, di circa10 metri di lato con muraglie spesse da 3 a 4 metri . Intorno si estende un boschetto di euforbia arborea, il perimetro dell'isola è caratterizzata da grotte, anfratti, piccole insenature e scogliere sommerse che fanno la felicità dei turisti amanti del mare. Lo specchio di mare intorno all'isola di Cirella nasconde ancora reperti archeologici di epoca greco-romana. Il primo rinvenimento avvenne ad opera di un subacqueo dilettante di Paola, Pietro Greco, il quale immersosi per fotografare un branco di pesci ritrovò una grossa anfora incastrata nella parete rocciosa. Un reperto importantissimo che la dottoressa Elena Lattanti, un'esperta di reperti archeologici, catalogò come anfora Dressel del primo periodo, la prima di questo tipo ritrovata in mare. I fondali dal lato est dell'isola sono ricchi di Posidonia oceanica e fra queste anche esemplari di Pinna Nobilis che è il più grande bivalve del Mediterraneo ed è una specie protetta.

Cenni storici Comune di PAOLA.

Paola è una bellissima località marina, ed è sede della fantastica Basilica di San Francesco. La chiesa è da visitare, si sente molto la spiritualità, specialmente quando si svolge la festa patronale, con i tipici stand di abbigliamento e gastronomici.
Possiamo osservare la “porta San Francesco” che dà accesso alla piazza del Popolo, ornata da una fontana del ‘600, chiusa da un lato dalla Torre dell’Orologio. Sulla piazza spicca la chiesa della Madonna di Montevergine, del ‘400, mentre, salendo a destra della chiesa, raggiungiamo la casa natale di San Francesco, trasformata in oratorio nel XIX secolo. Possiamo visitare inoltre la chiesa del Santissimo Rosario, la fontana dei sette canali e la chiesa della Santissima Annunziata, di origine romanico-gotica del XIII secolo, ma trasformata nel XV e nel XVIII secolo. La cittadina è posta su un terrazzo alle pendici della catena costiera. Qui nacque Francesco D’Alessio (San Francesco da Paola), santo eremita e fondatore dell’ordine dei Minimi. Francesco da Paola è stato un religioso italiano, proclamato santo da papa Leone X nel 1519.
La sua vita fu uno stupore continuo sin dalla sua nascita, che avvenne il 27 marzo 1416 da una coppia di genitori già avanti negli anni.
Il padre Giacomo Alessio detto “Martolilla” e la madre Vienna di Fuscaldo,
durante i quindici anni di matrimonio già trascorsi, avevano atteso invano la nascita di un figlio, per questo pregavano San Francesco, il “Poverello di Assisi”, di intercedere per loro e inaspettatamente alla fine il figlio arrivò.
Francesco alzava spesso la voce contro i potenti in favore degli oppressi, le sue prediche e invettive erano violente, per cui fu ritenuto pericoloso e sovversivo dal re di Napoli Ferdinando I (detto Ferrante) d’Aragona, che mandò i suoi soldati per farlo zittire, ma essi non poterono fare niente, perché il santo eremita si rendeva invisibile ai loro occhi; il re alla fine si calmò, diede disposizione che Francesco poteva aprire quanti conventi volesse, anzi lo invitò ad aprirne uno a Napoli.

PROGRAMMA DEL RADUNO __________________________________

- Giovedì – 01/05 –

Sin dal giovedì pomeriggio sarà possibile raggiungere l’area di sosta camper.

Gli equipaggi saranno sistemati nell’area assegnata al nostro Club.
Ore 20:00 – cena libera.

- Venerdì – 02/05 –

Arrivo e sistemazione dei camper nei posti assegnati dalla Direzione.
Ore 13:00- Pranzo libero.

Pomeriggio dedicato allo shopping e passeggiate lungo il meraviglioso lungomare dove visono stand espositivi, nonché degustazione di prodotti gastronomici tipici locali.
Ore 20:00 - Cena libera.

- Sabato – 03/05 –

Trasferimento con bus a Paola (CS).

Il Bus è a disposizione dei partecipanti per l’intera giornata al costo di Euro 20,00 a persona.

Programma dell'escursione:

· ore 9:30 - Partenza dall’Area camper “Lido Tropical “ destinazione Paola;

· visita della Basilica di San Francesco;

· visita del centro storico di Paola;

Ore 13,00 - Pranzo libero.

1. Nel pomeriggio, sul lungomare di PAOLA, è previsto l’arrivo via mare di SanFrancesco con il suo mantello.

2. Dopo detto evento, bisogna raggiungere il punto di raccolta dove sarà in attesa il bus.

3. L’orario del rientro dipenderà dall’ora dello sbarco del Santo e della conclusione della processione.

4. Sarà fornito a ciascun partecipante il numero telefonico dell’autista del Bus per
eventuali necessità di orientamento.

Ore 20:00 – Cena SOCIALE in locale tipico. Il costo della cena è di Euro

18,00 a persona, compreso l’utilizzo del Bus Navetta (i bambini fino all’età di 10 anni pagheranno in relazione alle consumazioni).

Il menù: Adulti €. 18,00
- Antipasto tipico calabrese;
- Assaggio di primi
- Secondo a scelta e Bibita - vino - acqua

menu' bambini € 10,00
- penne al pomodoro
- cotoletta patatine e bibita o acqua

- Domenica 04/05 –

- Escursione guidata del Centro Storico di Diamante.

- La guida, il servizio navetta e l’aperitivo - che sarà degustato sul lungomare di

Diamante - saranno gentilmente Offerti dalla Direzione del “Lido Tropical”.

Come raggiungere DIAMANTE:

Percorso suggerito: Bari, Palagiano, (N.106) bivio per Reggio Calabria,

Metaponto, Trebisacce, Sibari,

(N.534) Spezzano (bivio per Reggio Calabria - A/3), Castiglione, (N.107)

Paola – (verso nord) per Acquappesa, Cetraro, DIAMANTE.

La tariffa sosta Camper per notte.

La tariffa per la sosta di una notte per un camper con equipaggio fino a N.4 persone

- Soci Euro 10,00

- Ospiti non soci Euro 13,00

La quota comprende:

- Tassa di soggiorno;

- piazzole destinate al camper con equipaggio fino a n. 4 persone, allaccio
corrente elettrica, carico acqua potabile, scarico acque grigie.

Le quote non comprendono tutto ciò che non è specificato nella voce “la quota comprende”.

Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per danni a persone o cose che si dovessero verificare durante il raduno.

ISCRIZIONE AL RADUNO

Il Club Campeggiatori Il Cabbiano si riserva di apportare modifiche al presente programma qualora si dovessero verificare eventi non dipendenti dalla volontà degli organizzatori.

ATTENZIONE:

1. Il raduno è a prenotazione obbligatoria;

2. I versamenti, per ragioni organizzative, dovranno pervenire TASSATIVAMENTE entro e non oltre il giorno 24 APRILE prossimo;
3. La segreteria del Club Il Gabbiano è a disposizione dei soci il giovedì dalle ore 18:00 alle ore 20:00;
4. In caso di impossibilità a recarsi in sede si possono effettuare i versamenti con bonifico bancario – per il Club Il Gabbiano:

- bonifico bancario –Banca Carime – Bari Ag. 1: IT 48 M 03067 04001 000000000827;

- Inviare copia del versamento tramite e mail: cc.ilgabbiano@libero.it;

- Non saranno accettate le iscrizioni senza il versamento in contanti o
notificato tramite e mail entro la data del 24 aprile.

Il Presidente
Vito Giannotti

www.ccilgabbiano.it

Veniteci a trovare
il 1 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: